Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.338.051
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 27 settembre 2021 alle 16:45

Badminton: anche i lecchesi al Gran Prix di Novi, vinte 5 medaglie

Ormai entrata nel panorama sportivo a livello nazionale, sia per i suoi atleti che per l’efficiente organizzazione di tornei e manifestazioni sportive, anche quest'anno l’Asd Novi Badminton ha proposto il suo evento "di punta", il Gran Prix, giunto alla 10^ edizione. Quasi 200 i partecipanti da tutta Italia, tra cui numerosi tesserati del Badminton & Croquet Club Lecco, molti dei quali arrivati sul podio meritandosi, oltre alle medaglie, il premio del cioccolato.


I medagliati del Gran Prix di Novi Ligure: Edvidio Milani, Piera Tocchetti, Gaia Frigerio

Il Gran Prix si è svolto in due giornate: il sabato con le categorie junior e senior, la domenica con senior e Master (Over 35).
Andrea Saverio - Under 17 - nel singolo ha prima battuto Matteo Lancellotti (ASD Genova) 21-11, 21-12, per poi fermarsi contro il forte modenese Massimo Grotti perdendo 21-6, 21-1 e compromettendo l’accesso alla semifinale. Nel doppio maschile si è cimentato nella categoria senior in coppia con Luca Zanchin (Pol. 2B Brivio), insieme al quale ha affrontato i torinesi Di Forti e Nobile (Space Badminton) perdendo al primo turno 16-21, 14-21. Nel doppio misto, infine, con Sara Vianelli (Nova Milanese) ha purtroppo perso subito la prima partita ad eliminazione diretta contro Fava-Kleinrubatscher per 21-11, 21-15. Buona esperienza, comunque, per Andrea Saverio che ha dimostrato ampi margini di miglioramento.
Paolo Milani nella categoria Senior si è invece cimentato in tutte e tre le discipline senza purtroppo riuscire a superare il primo turno. Nel singolo ha affrontato Motta (Novi) perdendo 21-11, 21-14, nel doppio con Filippo Avidano (Acqui) è stato sconfitto dal tuo torinese DiForte-Nobile per 21-13, 17-21, 9-21, mentre nel misto con Karin Dissertori (Uberetsch-Bozen) ha lasciato il passo a De Pasquale-Pellegrini (Alba-Tigullio) per 16-21, 13-21.
Nella categoria femminile Amanda Bandiola si è schierata nel doppio misto in coppia con il proprio coach Alessandro Redaelli (BCCLecco) vincendo il primo incontro agevolmente 21-7, 21-10 contro Maiullari-Della Rocchetta (Modena), per poi arrendersi ai bresciani Volpi-Passeri 21-12, 21-13. Nel doppio femminile la portacolori lecchese in coppia con Anizette Cables (Modena) non è riuscita a passare il primo turno, sconfitta dalla coppia testa di serie n. 1 Linda Bernasconi (Lario) e Anna-Sophie De March (Malles) con il netto punteggio di 21-6, 21-7
Il nuovo atleta del B&CC Lecco Ortiz Cabrera Frangel, originario di Santo Domingo, categoria under 19, nel doppio maschile in coppia con il lariano Liam Pellizzari ha perso al primo turno contro Scafuri-Volpi e nel singolo contro Thomas Bianchi (Genova) in una partita molto combattuta 21-16, 19-21, 21-23. L’allenatore del B&CC Alessandro Redaelli, oltre al Doppio Misto, ha invece disputato il Doppio Maschile con il nuovo tesserato Francesco Tomasello (ex Gandhi, Besana B.za): pur giocando ad altissimo livello i due sono stati battuti da Pellegrini-Suardi (Tigullio-Voghera) per 10-21, 19-21.


Gli altri atleti del B&CC Lecco: Gerangel Ortiz Cabrera, Edvidio Milani e Andrea Saverio
In primo piano Amanda Bandiola, Alessandro Redaelli e Paolo Milani

La domenica è stata dedicata alla categoria Master con la presenza di Gaia Frigerio (al rientro agonistico dopo oltre una decina di anni), Piera Tocchetti e Edvidio Milani. Nel misto la coppia Tocchetti-Milani non ha avuto rivali, vincendo la categoria. Tocchetti e Frigerio, al suo primo torneo Master, sono saliti sul secondo gradino del podio, mentre Gaia Frigerio nel misto con Paolo Poletti (Lario) ha purtroppo perso la prima partita uscendo subito dalla gara.
Ancora, Edvidio Milani nel doppio maschile ha raggiunto la terza piazza con Denis Passador (Gandhi): nel singolare si è qualificato quinto, mentre Gaia Frigerio terza e Piera Tocchetti prima. Due ori, un argento e due bronzi, dunque, il bottino di medaglie vinte dai giocatori lecchesi nella trasferta piemontese.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco