• Sei il visitatore n° 164.024.412
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 02 ottobre 2021 alle 13:22

Reunion per gli ex di Radio SuperLecco

    Ti ricordi Radio SuperLecco? E’ lo slogan che ha accompagnato il raduno di ex in un locale del lungolago lecchese. Un salto nel tempo di ben 45 anni, quando nell’autunno 1976, in un palazzone di via Caduti Lecchesi a Fossoli, in quartiere Caleotto, lungo una strada laterale dell’ancora campestre via Fiandra, iniziarono le trasmissioni di SuperLecco. Una novità anche per la città lariana, nell’attenzione generale verso le radio di emittenza privata. SuperLecco è rimasta al Caleotto sino al 1990, quando è migrata oltre Adda, sulla riva del Porto a Malgrate, tra i due storici viadotti stradali.

    Sono trascorsi 45 anni dalla fondazione, tempi belli, esaltanti, di grandi entusiasmi di ascoltatori, che sentivano la radio vicina ed amica, in particolare le telefonate augurali della domenica mattina e nei giochi (tombole e battaglie navali) del sabato sera sino a notte avanzata. C’era la trasmissione del Turacciolone, il Palio, gli incontri del martedì, con ospiti in diretta: due ore di microfoni aperti, raggiungendo il numero di 180 puntate.
    E’ una data che merita di essere ricordata, quella dell’autunno 1976, con le trasmissioni in grande stile nell’imminenza del Natale, avviate con le tradizionali mele del patrono San Nicolò. Si conclusero con una “non stop” di collegamento natalizio la notte di vigilia, fra presepi viventi e fiaccolate, incontri augurali, telefonate a coloro che vigilavano e vegliavano al servizio del prossimo e della comunità.
    Il raduno recente è stato all’insegna dei ricordi, della nostalgia e di rinnovato spirito di impegno di trasmissioni popolari in mezzo alla gente. E’ stato ricordato anche che nel palazzone di via Caduti Lecchesi a Fossoli a Radio SuperLecco si aggiunse la TV TSL, confluita poi in Unica con un archivio ricco di filmati con tanti ricordi di personaggi, avvenimenti e tradizioni importanti.
A.B.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco