Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.357.937
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 05 ottobre 2021 alle 17:46

Festa del Rosario a Rancio Alto: c’è anche l’incanto dei canestri

Si apre nel quartiere Rancio la settimana di festa per l’annuale ricorrenza della Beata Vergine del Rosario, presso l’antico santuario di Maria Gloriosa a Rancio Alto. I momenti più importanti della ricorrenza religiosa saranno giovedì 7 ottobre, alle 16.30, con l’adorazione eucaristica ed alle 17 la santa Messa solenne.
E’, infatti, il 7 ottobre la giornata dedicata alla Madonna del Rosario, nel ricordo della protezione che la Vergine Maria volle riservare alla flotta cristiana nella storica battaglia di Lepanto, nel 1571. Sono passati 450 anni esatti. E’ stata una vittoria navale determinante per il futuro storico dell’Occidente; nel terribile scontro fra due flotte di ingenti forze, si distinsero le navi veneziane con il vessillo di San Marco, che formavano il primo schieramento di attacco.
Venerdì 8 ottobre, alle 16.30, vi sarà la recita del Rosario; domenica 10 ottobre, alle ore 8.30 verrà celebrata le Messa della Beata Vergine del Rosario. Seguiranno nel pomeriggio, alle 15, i Vesperi solenni e, quindi, il tradizionale incanto dei canestri sulla piazzetta antistante la chiesa. L’incanto dei canestri sarà a totale beneficio delle opere parrocchiali. La parrocchia invita i fedeli, i sostenitori a portare in sacrestia a Rancio materiale adatto per allestire i cesti.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco