Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.120.018
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 10 ottobre 2021 alle 11:08

Vercurago: 37esima gara di Marcia di Regolarità con il GEV

Prudenza ma tanta voglia di stare insieme per godere e trascorrere insieme una bella domenica: sono stati questi i propositi con cui l’immancabile appuntamento ottobrino del Gruppo escursionisti vercuraghesi (G.E.V.) ha preso il via. La giornata è iniziata di prima mattina con la tradizionale marcia di regolarità che quest’anno giunge alla sua trentasettesima edizione.

Questa gara sociale celebra anche il 24esimo anno del trofeo Marino Valsecchi pensato in ricordo del socio del G.E.V. Ben 37 coppie, di cui 5 formate da piccoli vercuraghesi, si sono presentate presso la sede dell’associazione. Allo scattare delle 8.30 la prima coppia ha dato ufficialmente inizio alla marcia di regolarità: il percorso ha toccato i luoghi più caratteristici del territorio passando prima per la località la Folla, Beseno, la Rocca dell’Innominato per poi passare per Camposecco e Chiuso, tornando infine a Somasca.

La giornata però non finirà qui e continuerà all’insegna del buon cibo e della musica: alle 12.00 infatti vi sarà l’apertura della cucina e pasta asciutta per tutti. A seguire si gusteranno le famose burolle tra giochi e partite di tombola, il tutto accompagnato dalla musica degli Over, gruppo vercuraghese ormai ben noto.

La giornata è solo uno dei tanti appuntamenti che il G.E.V. ha in serbo per questa stagione: come ha spiegato Carlo Greppi, tesoriere del gruppo nonché vicesindaco di Vercurago, “È già ricominciata la preparazione presciistica che ha visto molti più iscritti rispetto agli anni precedenti, sintomo di quanto le persone abbiano voglia di riprendere le attività sportive”.

Inoltre quest’anno ci sarà anche il rinnovo del consiglio direttivo che si terrà venerdì 26 novembre e a seguire il pranzo sociale domenica 28 novembre. Le attività poi continueranno con il corso di scii e la gita di tre giorni nelle Dolomiti.
V.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco