Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.119.678
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 10 ottobre 2021 alle 15:54

Lecco: mercatino dell'usato a favore dei diritti umani

Sabato 16 Ottobre, a Lecco presso la Casa sul Pozzo, organizzato dal locale gruppo di Amnesty International, si terrà il secondo mercatino dell'usato a offerta libera, un modo semplice e utile per raccogliere fondi per i diritti umani.



Il Gruppo Italia 211 di Amnesty International nasce a Lecco nel 1995 e da allora si occupa di portare nel territorio le campagne di Amnesty International in difesa dei diritti umani - nel mondo e in Italia - organizzando raccolte firme e diffondendo la cultura del rispetto dei diritti attraverso varie iniziative, dagli incontri pubblici agli interventi nelle scuole ai cineforum al coinvolgimento delle istituzioni ed altro ancora. L'obiettivo è sempre lo stesso: un mondo in ad cui ogni persona siano garantiti tutti i diritti sanciti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e da altri atti sulla protezione internazionale dei diritti umani. Per ottenere tutto questo il sostegno, anche economico, è essenziale: per mantenere la propria indipendenza, fondamentale per poter intervenire con l'imparzialità che le è riconosciuta, Amnesty International non accetta finanziamenti pubblici ma si finanzia esclusivamente attraverso le quote associative, le donazioni di sostenitori e le campagne di raccolta fondi.
Vi aspettiamo numerose e numerosi al mercatino sabato 16 Ottobre dalle 10.00 alle 17.00 alla Casa sul Pozzo, Corso Bergamo n. 69, a Lecco. L'evento si terrà anche con tempo incerto, svolgendosi all'aperto al riparo di una tettoia. Per l'accesso saranno adottate le misure sanitarie attualmente in vigore.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco