Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 158.978.796
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 17 ottobre 2021 alle 11:58

Casargo: due misure a sostegno delle famiglie in difficoltà per l'emergenza Covid

La Giunta comunale di Casargo ha deliberato due misure di sostegno a favore dei nuclei familiari in condizioni di criticità economica.
"Si tratta di un sussidio economico una tantum - spiega Monica Tantardini, consigliere delegato alle politiche sociali - per i costi relativi ai consumi di energia elettrica e gas, a favore di persone residenti in paese in condizioni di fragilità a seguito dell'emergenza sanitaria da Covid-19, in difficoltà nel sostenere il pagamento delle spese relative ai consumi delle utenze domestiche o con canoni di locazione arretrati per la propria abitazione, con riferimento in entrambi i casi al periodo compreso tra gennaio e ottobre 2021".
I requisiti, quali per esempio l'ISEE o le spese sovvenzionabili, oltre che i criteri di assegnazione e i massimali del contributo, sono illustrati nell'avviso, pubblicato sul sito internet del Comune di Casargo, unitamente ai moduli per l'inoltro della domanda (ritirabili anche in formato cartaceo presso gli Uffici). La richiesta può essere inoltrata per una sola tipologia di contributo e le richieste andranno presentate entro le ore 9.00 del 23 ottobre 2021 inviando una email a segreteria@comune.casargo.lc.it oppure consegnando i moduli agli sportelli comunali.
"L'Amministrazione comunale di Casargo - sottolinea ancora Monica Tantardini - ha stanziato complessivamente 4.000 euro di risorse statali per far fronte alle domande delle famiglie più in difficoltà".
"Sono aiuti concreti alle persone più bisognose in un momento difficile, conseguente a una emergenza sanitaria mondiale – conclude il Sindaco Antonio Pasquini –. Casargo vuole essere una comunità coesa e solidale, aiutando chi ha una difficoltà momentanea, per ripartire più forti di prima una volta superato questo periodo di crisi".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco