• Sei il visitatore n° 189.344.062
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 19 ottobre 2021 alle 18:45

Calolzio: donazioni al CCD,  'grazie' a I Cocci di Erve e Lo Specchio

Tempo di ringraziamenti per l'amministrazione comunale di Calolzio che ha voluto pubblicamente esprimere riconoscenza a due realtà che, nell'ultimo periodo, hanno supportato l'attiva del Centro Diurno Disabili, migliorando la qualità del servizio offerto e agevolando nel loro lavoro gli operatori e il personale della Cooperativa Àncora.

Il primo grazie va dunque all'associazione “I Cocci Solidali” di Erve, ormai ben nota anche oltre i confini del piccolo borgo della Val San Martino. Nato in ambito oratoriano e costituitosi poi in un sodalizio a tutti gli effetti, il gruppo dando sfoggio di creatività e fantasia realizza elementi decorativi utilizzando vasi assemblati per dare vita a personaggi di tutti i tipi, devolvendo poi per opere i bene i frutti delle vendite. Parte dei ricavati sono stati destinati proprio al CDD Rugiada e nello specifico per l'acquisto di un sollevatore, di un grande cuscino-poltrona nonché di altri utili oggetti. I cocci poi sono entrati in struttura, portando colore e allegria, per la gioia di tutti gli utenti.

Ad agosto, invece, era stata l'associazione "Lo specchio APS" presieduta da Alberto Nava a regalare al centro calolziese per disabili sei sedie, due ventilatori da soffitto, due poltrone/sacco e un paravento. "Questa donazione - sottolinea l'assessore ai servizi sociali Tina Balossi - si aggiunge alle precedenti da parte dell’Associazione che ha natura di Onlus ed è nata a Calolziocorte nel 1990 da un'esperienza di volontariato, con finalità specifica di aiuto e sostegno alle persone diversamente abili". Anche a "Lo specchio" dunque un riconoscente grazie da parte del Comune.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco