Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 142.214.505
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 26 ottobre 2021 alle 14:05

'La cultura per la ripresa': il 30 visita guidata per la Protezione Civile a Palazzo delle Paure

Sono già oltre duecento le tessere prenotate per l'iniziativa "La cultura per la ripresa" di Abbonamento Musei Lombardia e Valle d'Aosta, che coinvolge il Sistema Museale Urbano Lecchese (Si.M.U.L.) e, nello specifico, Palazzo delle Paure quale uno tra i 40 punti di distribuzione dei "biglietti" che la Regione offre ai volontari, ai funzionari e agli operatori della Protezione Civile. La tessera consente l'ingresso gratuito negli oltre duecento musei convenzionati nelle due regioni, di cui fanno parte anche i poli del Si.M.U.L.



Le fasi di questa proposta culturale sono state tre. Dal 25 agosto al 26 settembre i destinatari dell'iniziativa hanno potuto fare domanda per la tessera attraverso la compilazione di un modulo online, in cui inserire i propri dati e selezionare Palazzo delle Paure come museo in cui effettuare la prima visita. Dal 4 ottobre i richiedenti hanno ritirato presso Palazzo delle Paure le tessere nominali con la possibilità di svolgere il primo tour, in occasione del quale è stato consegnato anche materiale informativo come il libretto dei musei e una cartolina sconto per acquistare un altro Abbonamento, per un familiare o un amico.
Per favorire il coinvolgimento e la partecipazione dei volontari aderenti all'iniziativa, sabato 30 ottobre verrà effettuata una visita guidata per il gruppo della Protezione Civile della Brianza, a cura di Viviana Cresseri e Marco Pigozzo. Per i partecipanti sarà l'occasione per conoscere la storia di Palazzo delle Paure, scoprire le opere della collezione permanente esposte nella Galleria d'Arte Contemporanea e visitare la mostra "Paesaggi Possibili. Da De Nittis a Morlotti, da Carrà a Fontana", realizzata in collaborazione con ViDi srl, oltre all'Osservatorio Alpinistico Lecchese.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco