Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 141.718.029
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 27 ottobre 2021 alle 13:27

Progetto 'Family Power': attivi sportelli informativi a Introbio, Bellano e Olginate

Regione Lombardia, attraverso la DGR 2315/2019 “Sperimentazione di Interventi e Servizi per la Famiglia – Fondo Nazionale per le Politiche della Famiglia”, ha dato l’opportunità di avviare azioni di coordinamento locale delle Politiche rivolte, appunto, alla famiglia.
L’obiettivo è quello di fare sintesi e integrare linee programmatiche ed interventi operativi sostenuti da strumenti diversi per favorire lo scambio delle prassi, integrare le competenze, valorizzare la famiglia come contesto che, accanto alle evidenti criticità, rappresenta comunque il punto di riferimento prioritario dell’organizzazione sociale e dei legami comunitari. È nato, così, sul territorio dell’ATS della Brianza il Progetto “Family Power” che vede il coinvolgimento di tutti gli 8 Ambiti Territoriali e di una ampia rete di soggetti, pubblici e privati.
“Il Progetto ha come obiettivo quello di mettere al centro le famiglie, favorendo servizi in grado di intercettare i loro bisogni e assicurando loro conoscenze sulle opportunità che il territorio offre, ma soprattutto restituendo protagonismo, potenziando competenze e promuovendo una cultura della partecipazione e della solidarietà" dichiara il Dott. Fabio Muscionico, Direttore del Dipartimento per la Programmazione e Integrazione di Area Socio Sanitaria. "Rilevante il fatto che il progetto Family Power nasca dal confronto e dalla messa in rete di soggetti ed enti che rappresentano realtà territoriali significative e riconosciute dalla cittadinanza, già riferimento per molte famiglie: la loro stretta collaborazione e il continuo confronto sia a livello locale, sia con ATS, favorisce la valorizzazione delle risorse e un'ampia visione dei bisogni sociali”.
Per il Distretto di Lecco, in particolare, il partenariato è composto dai tre Ambiti Distrettuali, le tre Gestioni Associate dei Comuni, il Servizio Consultori Familiari dell'ASST, la Fondazione don S. Caccia (Consultori privati accreditati), il CSV e Confcooperative dell’Adda, e si prefigge l’obiettivo di mobilitare il potenziale educativo delle famiglie e delle comunità. Sono tre le Azioni che traducono in operatività il Progetto, una delle quali riguarda l’apertura di Sportelli Informativi, collocati all’interno di alcuni dei Consultori dell'ASST su tutti e tre gli Ambiti. Al momento sono attivi a Introbio, Bellano e Olginate.
“Si tratta di un’iniziativa molto positiva - afferma il Presidente del Distretto di Lecco Guido Agostoni - che vede l’impegno congiunto dei Consultori Familiari dell’ASST e dei Comuni attraverso gli Ambiti Territoriali. Questi "sportelli" intendono rappresentare per le famiglie un punto di riferimento per offrire informazione e orientamento rispetto alla rete dei servizi sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali del territorio, e garantire reale supporto ed assistenza nell’accesso alle misure locali, regionali e nazionali”.
“La prossimità fra servizi di accoglienza, informazione e orientamento garantiti dagli sportelli e quelli erogativi dei consultori intende favorire l’individuazione di punti specifici di riferimento per le famiglie" aggiunge la Responsabile del Servizio Consultori dell'ASST di Lecco Ivana Bassani. "La buona collaborazione fra gli operatori consultoriali e quelli dei diversi enti permette di sviluppare un programma di condivisione delle informazioni per i Servizi Sociali dei Comuni, oltre che per il terzo settore, ma soprattutto favorisce l’accompagnamento il più possibile integrato delle famiglie, in particolare le più fragili”.

I cittadini potranno accedere agli Sportelli Informativi presenti presso i Consultori Familiari dell'ASST di Olginate, Introbio e Bellano solo previo appuntamento, durante i seguenti giorni e orari, ai recapiti dedicati:

Ambito di Lecco
- Presso il Consultorio Familiare ASST di Olginate
Lo Sportello è attivo tutti i lunedì dalle ore 13:30 alle ore 16:30 e tutti i mercoledì dalle ore 8:30 alle ore 13:30
Per appuntamenti telefonare ai numeri: 0341.653020 oppure 338.4176761 nei giorni ed orari di apertura dello Sportello Informativo
Via mail a consultori@asst-lecco.it oppure sportello.sanmartino@impresasocialegirasole.org

Ambito di Bellano
- Presso il Consultorio Familiare ASST di Introbio
Lo Sportello è attivo tutti i lunedì dalle ore 13:30 alle ore 17:30
Per appuntamenti telefonare al numero 334.3414533 nei giorni di lunedì dalle ore 13:30 alle ore 17:30 e di giovedì dalle ore 14:00 alle ore 17:00
Via mail a assistentesociale.presst@valsassina.it oppure consultori@asst-lecco.it

- Presso il Consultorio Familiare ASST di Bellano
Lo sportello è attivo presso il Consultorio Familiare ASST di Bellano tutti i giovedì dalle ore 14:00 alle ore 17:00
Per appuntamenti telefonare al numero 334.3414533 nei giorni di lunedì dalle ore 13:30 alle ore 17:30 e di giovedì dalle ore 14:00 alle ore 17:00
Via mail a assistentesociale.presst@valsassina.it oppure consultori@asst-lecco.it.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco