• Sei il visitatore n° 182.820.285
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 28 ottobre 2021 alle 18:55

Caso Gilardi, Fragomeli: 'Presentata una interpellanza urgente affinché venga fatta chiarezza'

Carlo Gilardi in un'immagine trasmessa da Le Iene
Già Giorgia Meloni, dopo i servizi mandati in onda dalla trasmissione televisiva Le Iene, aveva interrogato l'allora ministro delle Giustizia Alfonso Bonafede, sollecitando poi una risposta alla nuova guardasigilli Marta Cartabia (QUI la lettera completa). Ora, alla presidente di Fratelli d'Italia, si accodano anche 32 parlamentari del Partito Democratici. L'iniziativa è del lecchese Gian Mario Fragomeli, primo firmatario dell'interpellanza. Il caso di Carlo Gilardi, il professore airunese, sottoposto ad amministrazione di sostegno da oltre un anno trasferito in una struttura residenziale per anziani, approderà "con urgenza" in parlamento.
«Sul caso Gilardi è necessario che venga fatta al più presto chiarezza. Per questo, oggi, ho presentato una interpellanza urgente ai Ministri della Giustizia e della Salute affinché intervengano, con la massima urgenza, e facciano definitivamente luce su questa amara vicenda. Con l’interpellanza, a mia prima firma e sottoscritta anche da altri trentuno colleghi del PD - spiega Fragomeli - chiediamo quindi ai Ministri preposti di intraprendere tutte le azioni di loro pertinenza - sempre e comunque nel pieno rispetto della Magistratura - affinché vengano verificate le reali condizioni psico-fisiche del sig. Gilardi, nonché la sussistenza dei presupposti sanitari e giuridici che ne hanno determinato il ricovero. Ciò ha lo scopo - conclude - di garantire che la tutela su cui si basa l’azione dello Stato nei confronti di persone accertate come “fragili”, sia davvero una protezione e non una costrizione».
In attesa di una risposta dei titolari dei due decasteri "tirati in ballo" dal DEM, di Gilardi continuano ad occuparsi la giustizia - si aprirà a breve un processo a carico di più stranieri tacciati di averlo circuito per ottenere da lui aiuti economici e ospitalità, dopo la condanna, in abbreviato, di un giovane marocchino - nonchè un crescendo di trasmissioni Tv. Dopo Le Iene e Pomeriggo Cinque della D'Urso anche Telelombardia da questa sera darà spazio, settimanalmente alla vicenda del facoltoso professore, all'interno del programma "Iceberg Lombardia" in onda dalle 20.30. Annunciate interviste in esclusiva e la partecipazione di varie figure coinvolte, tra cui i parenti dell'airunese e esponeti del Comitato "Libertà per Carlo Gilardi", nato per "liberare" il 90enne.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco