Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 142.280.243
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 03 novembre 2021 alle 11:57

Lecco, Francesca Bonacina si dimette dal Consiglio Comunale: 'Non trovo più sufficiente serenità'

Francesca Bonacina
Francesca Bonacina
lascia il Consiglio Comunale di Lecco. Dopo non aver condiviso, ieri sera, la scelta dell'Amministrazione Gattinoni di alienare lo stabile di via Marco D'Oggiono che avrebbe dovuto diventare la nuova sede municipale, quest'oggi l'ex vice sindaco ai tempi di Virginio Brivio ha rassegnato le sue "irrevocabili" dimissioni tanto da consigliere quanto da presidente del Consiglio, "una scelta sofferta ma convinta, che trovo onesta e doverosa, non ritrovando oggi sufficienti condizioni di serenità per proseguire in un incarico importante come quello assunto".
"Vi ringrazio per la collaborazione e la disponibilità da voi avuta in questo anno di lavoro amministrativo", si legge in un messaggio inviato ai capigruppo. "Con sincerità vi faccio gli auguri di buon lavoro perché so che, pur nelle diversità di opinioni, lavoriamo tutti per il bene di questa città".
Una notizia, questa, destinata a creare un'ulteriore spaccatura all'interno del gruppo di maggioranza, che ieri sera ha visto venire meno anche il sostegno - oltre a quello di Francesca Bonacina - di Giovanni Tagliaferri e dell'ex assessore Clara Fusi, senza contare la pioggia di critiche provenienti da tutte le forze d'opposizione.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco