Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 142.275.793
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 04 novembre 2021 alle 15:17

Dimissioni di Francesca Bonacina: senso istituzionale e bene per la città distintivi del suo operato

Roberto Nigriello
Con le dimissioni di Francesca Bonacina, il gruppo consiliare del Partito Democratico, il Consiglio tutto e la Città, perdono una figura di prim'ordine sia dal punto di vista umano sia dal punto di vista politico-istituzionale.
La sua storia politica, la sua esperienza amministrativa e il suo senso istituzionale, unitamente all'unico obiettivo di volere il bene della città, hanno sempre contraddistinto il suo operato.
La scelta personale presa da Francesca Bonacina, seppur ragionata e coerente con la sua persona, sappiamo essere stata una scelta sicuramente non facile da parte sua.
Come gruppo consiliare non possiamo, a malincuore, che prendere atto di questa sua decisione e far tesoro di quanto fin qui ha saputo dimostrare per più di 11 anni a tutti gli iscritti e ai rappresentanti nelle diverse sedi istituzionali.
Con la sua esperienza e con la sua autorevole opinione, che non è mai mancata, si è sempre posta al pari degli altri e nel rispetto di tutti i membri del gruppo.
A nome di tutto il gruppo del Partito Democratico, ringrazio Francesca per l'impegno, l'abnegazione, la competenza e la serietà con le quali ha sempre affrontato il suo impegno istituzionale e politico.
Con stima e amicizia le rivolgo un augurio sincero.
Roberto Nigriello - Capogruppo PD
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco