Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 141.714.612
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 22 novembre 2021 alle 12:58

Lecco: Comune e Caserma illuminati di arancione contro la violenza sulle donne

Soroptomist International sostiene anche quest’anno la campagna “Orange the world” promossa da UN Women, ente delle Nazioni Unite, in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Anche il club di Lecco presieduto da Marta Airoldi ha aderito all'iniziativa, scegliendo di illuminare di arancione la Caserma dei Carabinieri, dove nel giugno 2017, in coincidenza con l’apertura di un'area protetta denominata “Codice Rosa Bianca” presso l'Ospedale Manzoni, è stata allestita la cosiddetta "Stanza tutta per sé", con l'intento di offrire uno spazio sicuro alle persone fragili vittime di violenza. La Caserma verrà illuminata dal 25 novembre per dieci giorni, grazie alla collaborazione del Comandante Provinciale dei Carabinieri.



Alla campagna "Orange the world" ha aderito anche il Comune di Lecco, che "accenderà" la facciata del palazzo municipale in piazza Diaz fino al 10 dicembre: una data, questa, scelta non a caso, che corrisponde con il Soroptimist Day, ovvero la Giornata mondiale in cui il club celebra la proclamazione della Dichiarazione Nazionale dei diritti umani da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite.



A questo proposito Sharon Fisher, Presidente del Soroptomist International, ha lanciato l’appello 2019/2021 “The Road of equality” per perseguire l’obiettivo 5 (#GSD5) dell’Agenda mondiale per lo Sviluppo Sostenibile, che consiste nel raggiungimento dell’eguaglianza di genere, nell’impegno a combattere la violenza di genere e a porre fine ad ogni forma di discriminazione, oltre che nel garantire la piena partecipazione femminile e nel mettere in campo molte altre azioni a tutela delle donne.
Il Soroptomist Club di Lecco invita dunque tutti i cittadini a vivere i giorni “Orange” come un’occasione di riflessione sulle donne vittime di violenza e sulle azioni necessarie per “accelerare il cambiamento”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco