Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 141.713.520
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 25 novembre 2021 alle 08:38

Valvarrone: Adamoli appende il grembiule al chiodo, il sei gennaio chiude il Capriolo

Quest'anno l'Epifania... il lavoro si porta via. Il 6 gennaio 2022, dopo aver allietato le festività dei suoi affezionati clienti, chiederà definitivamente la propria attività il Ristorante Capriolo a Subiale, in Valvarrone. 

Il Ristorante Capriolo

“Da 25 anni con mia moglie Elena, gestiamo il Capriolo. Nei primi 4 anni avevamo lo stabile in affitto, poi lo abbiamo acquistato” spiega Ferruccio Adamoli, il titolare, conosciuto come oste ma anche come amministratore sul territorio. "Dopo 53 anni di contributi versati è ora di andare in pensione” aggiunge per motivare la decisione presa con la consorte. Non tutti i "bollini" versati sono maturati in cucina. Ferruccio, ha indossato il grembiule da cuoco, solo dopo aver percorso a lungo altra strada lavorativa. “Da giovane ho frequentato la scuola alberghiera e per cinque anni ho girato alcuni Hotel in Europa, poi ho proseguito gli studi diventando analista chimico e ho lavorato nello stabilimento dell’Italmineraria a Dervio, fino a quando ho deciso che la vita d’ufficio non faceva più al caso mio”.

Ferruccio Adamoli

Avvertendo un richiamo alle origini, Adamoli ha così cercato un luogo dove riprendere a spadellare. "Ho deciso di tornane nella mia valle e offrire ai miei clienti le mie doti culinarie”. Ottenendo gratificazioni. "Sono stati 25 anni di lavoro e di grandi soddisfazioni”, ammette infatti, ormai prossimo però a godersi un'altra fase della vita, quella del riposo.

Non è detto però che la storia del Capriolo - che ha a disposizione anche 10 camere per il pernotto, ad ora non utilizzate essendo la gestione del ristorante a carattere famigliare - si interrompa. Per un anno le licenze saranno infatti sospese per favorire una eventuale vendita.
E' certo invece che per Ferruccio ed Elena, è arrivato il momento di prendere del tempo per le famiglie e per se stessi.
M.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco