• Sei il visitatore n° 169.582.393
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 29 novembre 2021 alle 14:56

A piedi da Monte Marenzo a Morterone con la neve: 'piccola impresa' per Telethon

Nemmeno l'arrivo imprevisto della neve ha fermato Enrico Redaelli e Sergio Colombo, che ieri mattina sono partiti a piedi da Monte Marenzo per raggiungere Morterone e ritirare la donazione di 850 euro a favore di Telethon raccolta durante la cena del 6 novembre scorso alla Trattoria del Cacciatore, organizzata grazie all'impegno di Antonella Invernizzi della Parrocchia che da anni promuove con grande sensibilità questo evento benefico.



Insieme a loro avrebbero dovuto partire anche altre 42 persone, tra escursionisti e autisti dei mezzi di supporto, ma l'improvvisa nevicata che ha imbiancato il sentiero che da Erve sale a Morterone - una via di un certo impegno che anche con il bel tempo richiede circa 4-5 ore di camminata - ha "scombussolato" i piani.



Per non mettere a rischio l'incolumità dei podisti coinvolti - che comunque all'alba si erano presentati puntuali al ritrovo per la partenza - l'evento è stato infatti annullato. Ma non per tutti: Redaelli e Colombo hanno infatti deciso di affrontare la camminata anche sul sentiero innevato, affinché il frutto della generosità di quanti a Morterone avevano donato in favore della ricerca per le malattie genetiche venisse recapitato quanto prima nelle mani dei responsabili di Telethon della Provincia di Lecco.


Ricevuta la benedizione di don Angelo Roncelli, nelle prime ore del mattino i due si sono dunque incamminati alla luce delle loro torce led fissate sulla testa e, inarrestabili, hanno raggiunto la destinazione finale (facendo tirare un sospiro di sollievo a tutti). Gli organizzatori della Maratona di Telethon - Renato Milani e Gerolamo e Angelo Fontana - ringraziano tutti con grande affetto.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco