Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 147.456.399
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 01 dicembre 2021 alle 09:05

'Agorà Telematiche' del PD: prossimo appuntamento l'11 a Introbio

Ha avuto un certo seguito nel territorio lecchese la proposta di Enrico Letta, segretario nazionale del PD, di organizzare delle "Agorà Telematiche", cioè delle discussioni sia online che in presenza, su argomenti e problematiche varie di attualità, con proposte che anche i semplici iscritti e simpatizzanti potranno inviare alla Direzione nazionale al fine di costruire un programma elettorale complesso e diversificato, oltre che ramificato sul territorio.



Due le "Agorà" che riguardano il lecchese: una sulla Scuola, tenutasi sabato 20 novembre a Lecco presso il Centro Civico di Germanedo, organizzata dai Giovani Democratici, con la presenza di Manuela Ghizzoni, responsabile istruzione del PD, e di diversi studenti e insegnanti, nonché una seconda che si terrà a Introbio sabato 11 dicembre, presso Villa Migliavacca alle ore 15, avente come oggetto "Valorizzare la Montagna: Economia delle Valli e Turismo sostenibile". A questa Agorà sono invitati Sindaci, amministratori, consiglieri e comuni cittadini della Valsassina.
Per quanto riguarda quella sulla scuola, la discussione è stata ampia e articolata, divisa in tre tavoli (sullo stile della Leopolda): orientamento e PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento), cioè come organizzare gli stage che le scuole propongono alle aziende per introdurre gli studenti al mondo del lavoro. Era presente, oltre al Deputato Gianmario Fragomeli, anche il consigliere provinciale uscente Felice Rocca, che ha ricordato l'esperienza molto positiva di Orientalemente, tenutasi a Barzio in Comunità Montana agli inizi di ottobre.
Tra gli altri argomenti affrontati, il riordino dei cicli scolastici, le modalità di didattica e valutazione, la revisione dei piani di studio. E infine per il corpo docente: accesso alla professione, percorso e valutazione degli insegnanti (si sono chieste procedure più snelle e semplificate per l'arruolamento, e un maggior controllo sulla gestione della didattica).
Per quanto riguarda quella sulla Montagna, da tenersi come detto a Introbio sabato 11, hanno già confermato la loro presenza i consiglieri regionali Raffaele Straniero e Gian Antonio Ghirelli, la deputata Chiara Braga, specializzata in Pianificazione ed Urbanistica Ambientale, membri del CAI e della Comunità Montana di Morbegno.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco