• Sei il visitatore n° 190.339.782
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 06 dicembre 2021 alle 10:10

Olginate: al Jolly arriva il film del Milanese Imbruttito

Germano Lanzoni torna, dopo due anni dalla sua performance teatrale, al Jolly in versione “grande schermo”. Sarà la sua prima pellicola a tenere banco nella sala olginatese mercoledì 8, sabato 11 e domenica 12 dicembre con una doppia proiezione alle ore 17 e alle ore 21.



“Mollo tutto e apro un Chiringuito”, film diretto da Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Andrea Fadenti, Andrea Mazzarella e Davide Rossi, racconta la storia del Signor Imbruttito (Germano Lanzoni), dirigente milanese di una multinazionale che conduce una vita dai ritmi concitati, dedita soprattutto ai soldi e alle donne. Questa frenetica e al tempo stesso, per lui, appagante esistenza inizia a incrinarsi, quando l'imprenditore Brusini (Paolo Calabresi), che amministra un vero impero del business, manda all'aria l'affare più importante di Imbruttito con una motivazione insensata. È così che per la prima volta in vita sua il dirigente fallisce nella sua missione di portare a casa un buon affare e questa sua sconfitta lo fa cadere in depressione.
A risvegliare il signor Imbruttito da questo suo malessere e torpore post fallimento, ci pensa Brera (Alessandro Betti), un suo vecchio amico, che gli fa una proposta per mettere su un nuovo business: comprare un chiringuito in Sardegna e cambiare totalmente lavoro. Nonostante il figlio Nano (Leonardo Uslengo) e la moglie Laura (Laura Locatelli) non approvino, l'Imbruttito decide di seguire il consiglio di Brera e imbarcarsi, in tutti i sensi, alla volta della Sardegna con il fedele stagista di sempre Giargiana (Valerio Airò).
Arrivati sull'isola, Imbruttito e il suo factotum scoprono che, sebbene il posto sia incantevole, il locale è sito in una zona molto remota e poco frequentata. L'unica comunità nei pressi del chiringuito è Garroneddu, un paesino abitato in stragrande maggioranza da pastori molto tradizionalisti, che non vedono di buon occhio le novità nella loro zona. Il Signor Imbruttito riuscirà a far nascere un nuovo business nella remota area e a superare le ostilità dei sardi del luogo? Lo scopriremo solo vedendo il film!
Per assicurarsi il posto migliore è bene acquistare online il biglietto sul sito www.cinemateatrojolly.it.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco