• Sei il visitatore n° 164.619.171
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 15 dicembre 2021 alle 17:50

Lecco: torna la Eagle Cup Volley con 40 squadre femminili

Al via il 3 gennaio 2022 a Lecco la 7^ edizione della Eagle Cup Volley. Circa 40 le squadre partecipanti, nonostante la pandemia, con un'inedita apertura internazionale verso la Lituania. La Eagle Cup Volley è una manifestazione internazionale giovanile di pallavolo femminile: l’evento è coordinato dall’associazione sportiva Pallavolo Lecco Alberto Picco e si svolgerà in particolare nelle province di Lecco e Como, coinvolgendo parzialmente anche quella di Monza e Brianza.
L’appuntamento - che torna ora dopo lo stop del 2021 dovuto al Covid-19 - è dal 3 al 5 gennaio 2022, e ad essere coinvolte saranno le categorie 14F, 16F, 18F e 19F. La formula, già dimostratasi vincente nelle passate sei edizioni, rimane la medesima: un torneo internazionale di pallavolo femminile indoor, strutturato come una tre giorni di sport e socialità in occasione delle festività natalizie e organizzato grazie alla collaborazione tra diverse società e Amministrazioni Comunali. Il tutto, nella cornice di un territorio fantastico che ospiterà le squadre e le famiglie: a fare da sfondo alla manifestazione saranno infatti il Lago di Como con le montagne di Lecco e le colline della Brianza. In concomitanza con il torneo saranno organizzati numerosi momenti di aggregazione, sempre nel rispetto delle normative anti Covid-19.
Importante, a dispetto delle restrizioni dovute alla pandemia in atto, la partecipazione delle squadre: circa 40 le iscrizioni, con formazioni provenienti da diverse parti d’Italia (in particolare dal Nord) e anche dall’estero. Confermata infatti la presenza di una squadra lituana, primo risultato di una vasta operazione di creazione di legami con altri Paesi europei, rallentata ma non fermata dalla situazione sanitaria. Un lavoro che, ci si augura, darà i suoi più importanti risultati nelle prossime edizioni.



"Un sentito ringraziamento alla società A. Picco e al suo presidente Dario Righetti per aver organizzato questa settima edizione della Eagle Cup Volley: sarà una bella occasione per far incontrare, attraverso lo sport, giovani atlete provenienti da diverse parti del mondo" commenta Emanuele Torri, Assessore all’Educazione e Sport del Comune di Lecco. "Sono sicuro che, aldilà dell’aspetto agonistico, a prevalere saranno i valori del confronto leale in campo e del rispetto. Sarà anche un’opportunità per la nostra città di farsi conoscere e di farsi apprezzare per la ricchezza di proposte culturali, sportive e per la bellezza paesaggistica di alcuni scorci. Ne approfitto per rivolgere in anticipo un caloroso benvenuto a tutti coloro che giungeranno nella nostra città in occasione di questa bellissima iniziativa.



"Il 2022 porterà con sé la 7^ edizione del Eagle Cup Volley, evento internazionale di pallavolo femminile indoor" prosegue Antonio Rossi, Sottosegretario con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi di Regione Lombardia. "È un grande orgoglio per il nostro ente che l’attività sportiva venga promossa dando opportunità al territorio del Lago di Como di mostrare le proprie risorse sportive e turistiche alle giovani pallavoliste e alle loro famiglie provenienti da tutta Europa. Mai come in questo periodo storico tornare a praticare sport è fondamentale soprattutto per le nuove generazioni e il loro futuro. Ringrazio l’intero staff dell’Eagle Cup che organizza un torneo che unisce il divertimento, l’attività sportiva e la promozione dei nostri meravigliosi luoghi".



"Vi prenderanno parte squadre provenienti da tutta Italia e anche da Paesi esteri" aggiunge Dario Righetti, Presidente della Pallavolo Lecco Alberto Picco. "Si tratta di un evento con una ricaduta locale diffusa, dalle palestre in cui si svolgono le sfide durante la tre giorni, all’ospitalità per i team delle squadre partecipanti ed i familiari accompagnatori. Un coinvolgimento importante di tutto il territorio, dunque, che vede la provincia di Lecco, parte di quella Como e per alcuni aspetti anche Monza e Brianza diventare corollario di un’aggregazione all’insegna della pallavolo senza eguali a livello nazionale ed internazionale. Siamo fermamente convinti che il gioco e il divertimento siano la spinta motivazionale e di fiducia verso il futuro che aspetta queste ragazze e le loro famiglie, soprattutto dopo questo periodo difficile per tutti".



"Dopo un anno di stop forzato, finalmente si rinnova l’appuntamento con questo evento organizzato dalla Pallavolo Lecco Alberto Picco" dichiara, ancora, Pietro Cezza, Presidente della FIPAV - comitato regionale della Lombardia. "Sarà sicuramente uno dei tanti momenti importanti di questa stagione di ripartenza. Un appuntamento capace di far dimenticare e di ripagare – almeno in parte – le tante rinunce fatte per colpa della pandemia da Covid-19. Sono certo che, pur con tutte le precauzioni imposte ancora dalla situazione pandemica, questa nuova edizione della Eagle Cup avrà uno dei suoi punti di forza nello spirito di accoglienza che ha sempre caratterizzato questa competizione. Una festa per le giovani atlete che scenderanno in campo, per le loro famiglie, gli staff e tutti gli accompagnatori che parteciperanno alla tre-giorni. Il fatto che ci siano così numerose squadre iscritte, che alcune di queste provengano da altri Paesi, è un segnale che ripaga già in parte gli sforzi fatti per approntare anche questa 7ª edizione. Il successo riscosso negli anni passati garantisce che l’organizzazione sarà in grado di accogliere al meglio tutti i partecipanti e le delegazioni, sia a livello di impiantistica sportiva che di ricettività alberghiera. Per questo, intendo rivolgere il mio ringraziamento alla Pallavolo Lecco Alberto Picco, agli enti locali e agli sponsor per il lavoro svolto e l’impegno profuso affinché la macchina organizzativa funzioni al meglio e la manifestazione sia nuovamente un successo. Il mio augurio, e quello del Comitato che presiedo, è che questa competizione possa essere una felice esperienza per le ragazze che si affronteranno in campo e per quanti avranno la possibilità di prendere parte a questo ormai tradizionale evento di volley di inizio anno".



"La partecipazione di così tante squadre - italiane e non solo - è una graditissima sorpresa: data la situazione internazionale dovuta al Covid-19 non ci aspettavamo un’adesione così massiccia" conclude Alessandro Alippi, Presidente di Lick-Lake, co-organizzatore dell’evento. "Invece ancora una volta lo sport ci insegna come la voglia di stare insieme, di incontrarsi, di gettare dei ponti anche tra città e Paesi diversi sia più forte di ogni ostacolo: ed eccole qui, queste giovanissime atlete che si apprestano a venire in questi bellissimi territori per gareggiare e per condividere un’esperienza che sarà certo entusiasmante e formativa. Senza contare il beneficio che ne verrà per la provincia di Lecco e anche per quelle di Como e Monza-Brianza, che si apprestano ad ospitare le sportive, ma anche gli accompagnatori e le famiglie. Abbiamo anche la partecipazione di una squadra proveniente dalla Lituania: si tratta di un’importante apertura internazionale e - in questo senso - stiamo lavorando alla creazione di rapporti sempre più stretti con diversi Paesi europei. Per questo abbiamo buoni motivi per sperare che i prossimi anni, quando speriamo di non dover più avere a che fare con il Covid, la prospettiva internazionale sia sempre più vicina".

Organizzazione e sponsor
Si ringraziano per l’iniziativa gli sponsor e i partner del progetto, organizzato con il Patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Lecco, Comune di Lecco, Panathlon International.

In collaborazione con: FIPAV Federazione Italiana Pallavolo, FIPAV Lombardia, Federazione Italiana Pallavolo comitato territoriale Milano Monza Lecco, Volley S3, Pallavolo Lecco Alberto Picco, UYBA Volley

Partner: Lick Lake, Mizuno, Mikasa, Hobby&Volley, Palataurus, Insalus

Comuni partecipanti all’iniziativa: Annone Brianza, Arosio, Besana Brianza, Bosisio Parini, Brenna, Carugo, Cesana Brianza, Civate, Colle Brianza, Costa Masnaga, Erba, Galbiate, Garbagnate Monastero, Lecco, Longone al Segrino, Mandello del Lario, Merate, Merone, Molteno, Oggiono, Orsenigo, Renate, Rogeno, Sirone, Valmadrera e Vercurago.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco