Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 147.452.163
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 18 dicembre 2021 alle 09:59

Lecco: corteo e festa natalizia in Comune per i piccoli alunni della 'Damiano Chiesa'

Un momento di gioia e spensieratezza, ovviamente a tema natalizio, quello regalato nel tardo pomeriggio di ieri dai bimbi della Scuola dell'infanzia Damiano Chiesa di via Ghislanzoni a Lecco. Coordinati dalla maestra Cinzia e accompagnati da alcuni componenti della Polisportiva Garlate, i piccoli si sono incamminati, vestiti da Babbo Natale, verso il Municipio, passando per via Cairoli e via Cavour, facendosi notare da tutti i passanti come delle vere star.


Il corteo si è chiuso in grande stile, passando sotto la grande palla illuminata in piazza Diaz, con l'ingresso nel cortile di Palazzo Bovara dove gli alunni si sono disposti a scacchiera per intonare alcune canzoni di Natale. Presente per intrattenere i bambini Carlo Decio, attore lecchese legato all'associazione "Gli amici di Pedro", che rende possibile la donazione di giochi di seconda mano.


Tre i messaggi lanciati dai piccoli con i loro brani. Il primo ha riguardato la figura di Babbo Natale e il suo ruolo all'interno della nostra società: non solo doni o regali da parte sua, ma anche e soprattutto un sincero sentimento. Il secondo ha trasmesso la vivacità e l'allegria legate alla giornata del 25 dicembre con lo stare in famiglia, i grandi pranzi e l'apertura dei doni. Il terzo, infine, ha spostato il "focus" sui bambini e sull'importanza di dare sempre loro la massima attenzione, con una richiesta posta ai genitori ma anche alle autorità. "Loro sono il futuro, per cui crediamo si debba investire il più possibile sulla loro educazione" ha commentato l'insegnante Cinzia Bonacina, referente di plesso, con un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito all'organizzazione dell'iniziativa e alle collaboratrici scolastiche Susy e Concetta, sempre al fianco dei piccoli con attenzione e amore.



Dopo i tre canti è intervenuta anche Jessica Tavano, giovane maestra supplente e membro della compagnia teatrale lecchese "La compagnia del domani", che con la sua candida voce ha intrattenuto tutti intonando le canzoni "Last Christmas" e "All I want for Christmas is you". In chiusura non poteva mancare, a sorpresa, l'arrivo di Babbo Natale, che ha distribuito tanti pacchetti a tutti i bambini presenti.




Al momento di festa hanno preso parte anche il Sindaco Mauro Gattinoni e l'assessore Emanuele Torri, invitati a "centro palco" e omaggiati dai piccoli con alcuni doni tra cui delle magliette, che hanno indossato tutti insieme.
"Questo incontro è anche un modo per dire loro grazie, visto che hanno scelto fra le tante idee proposte dai tre istituti comprensivi lecchesi una di quelle della nostra scuola, per cui hanno dimostrato stima e riconoscenza" ha sottolineato ancora Cinzia Bonacina. Il progetto, nello specifico, riguarda l'argilla e permetterà ai bambini di sviluppare i loro talenti con una produzione finale che verrà donata al Comune.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Presente all'evento, come accennato, anche la Polisportiva Garlate, che ha affiancato gli alunni in un lavoro psicomotorio sfociato nella realizzazione di canti animati per la festa. "Sono stati bravissimi, anche i piccoli di tre anni, la cui attenzione non è mai scontata: sono stati perfetti sia nelle prove che durante le altre attività. Ti danno sempre una grande gioia ed energia, è bellissimo stare con loro" ha commentato la presidente Sonia Rondini.




Felice del pomeriggio colmo di significato anche l'assessore all'Istruzione Emanuele Torri: "Sono stati momenti ricchi di emozione: vedere i bambini, i loro sguardi in attesa del Natale è stato davvero molto toccante, hanno portato un tocco di colore e di gioia dentro il nostro Comune, quindi un grazie sincero a loro, alle maestre, alle famiglie e a tutti coloro che hanno organizzato questo momento. Ne approfitto per ricordare che in questi giorni ci saranno tante proposte dedicate a loro come l'arrivo delle Vespe con a bordo Babbo Natale: cerchiamo di avere un'attenzione particolare verso di loro, che in questi mesi hanno visto scorrere davanti agli occhi tante immagini di sofferenza e dolore, perciò questo periodo deve riportare gioia e serenità. Attraverso il Piano di Diritto allo Studio, quest'anno abbiamo finanziato progetti provenienti dalla creatività delle insegnanti, riconoscendo un contributo proprio alla Damiano Chiesa per un percorso artistico".
Ora ai bambini non resta che godersi le vacanze natalizie, in attesa di un nuovo anno ricco di esperienze e momenti felici.
A.G.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco