Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.465.116
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 18 dicembre 2021 alle 17:13

Calcio, Serie C: la Pro Sesto dell'ex Capogna ferma il Lecco sullo 0-0

Perdura il digiuno interno del Lecco che non centra l'obiettivo massimo nel match con la Pro Sesto dell'ex Riccardo Capogna. 0-0 il risultato del Rigamonti-Ceppi, stadio che non vede vincere la squadra di casa dallo scorso 9 ottobre e cioè dal 3-2 inflitto al Padova. Chi sperava di ammirare la squadra scintillante di Seregno è rimasto deluso. Imballata nella manovra, la compagine bluceleste è finita nel collo di bottiglia dei sestesi che hanno meritato la spartizione della posta, confermando la loro attitudine nelle gare in trasferta.
Anzi, nei minuti di recupero l'ex Riccardo Capogna ha avuto sul destro la palla della vittoria e c'è voluta tutta l'abilità di Pissardo per evitare il quarto ko interno stagionale. Il match con i milanesi è stato l'ultimo dell'andata. I blucelesti hanno girato la boa in decima posizione a quota 24, cinque lunghezze in meno rispetto alla scorsa stagione quando il bottino era stato di 29 punti. Mercoledì prossimo, primo incontro del girone di ritorno contro la Pro Vercelli, ospite al “Rigamonti-Ceppi”. Inizio ore 18. 

Cronaca
Due indisponibili nel Lecco: l'attaccante Mastroianni e l'esterno Bia. Il viceallenatore Andrea Malgrati, già in panchina domenica scorsa, rileva Luciano De Paola, positivo al covid. Per l'ex capitano bluceleste si tratta dell'esordio davanti al proprio pubblico. Confermata in blocco la formazione che ha vinto le ultime due partite.
Il Lecco comincia con buona lena ma è la Pro Sesto che prova a pungere all'8' con Ghezzi il cui tiro si spegne sul fondo. Dopo un avvio discreto i ritmi calano. Al 17' Masini scocca un destro dal limite: conclusione sopra la traversa. La gara non offre granché dopo un inizio promettente. Il Lecco fatica ad affondare i colpi, mentre la Pro Sesto, ben disposta da Banchieri, si difende con ordine, senza però rinunciare al gioco. Al 30' cross basso di Giudici, neutralizzato da Del Frate. Al 35' e 40' pericolosi Iocolano e Zambataro, ma l'occasione più ghiotta del primo tempo la costruiscono gli ospiti. Al 42' Maldini imbecca Ghezzi il quale, dal centro dell'area, non esita a tirare; Pissardo è però bravissimo a deviare in angolo. Un minuto dopo una botta di Della Giovanna termina di poco fuori. Al 47' colpo di testa di Petrovic respinto da Maldini.
Le squadre si presentano in avvio di ripresa con gli stessi effettivi. Al 15' esce Petrovic, poco servito, ed entra Ganz. La mossa è tentata per conferire maggiore profondità. Al 18' Masini calcia da oltre venti metri: sfera poco oltre la traversa. Al 20' Iocolano cade in area per un intervento di Marzupio. L'arbitro lascia correre, la palla perviene a Giudici, conclusione del numero 7 bluceleste e deviazione in corner di Del Frate.
Al 22' De Paola e Malgrati si affidano alla fantasia di Tordini per scardinare il sistema difensivo dei sestesi. Gli fa posto Sperandeo e la squadra diventa più offensiva. Al 29' Ganz è sbilanciato in area da un avversario. Anche in questo caso niente penalty. Al 32' Iocolano mette al centro e Tordini da pochi passi non riesce a toccare verso rete anche per l'intervento di un avversario. Al 35' bella trama dei sestesi: filtrante di Capogna per Capelli e Masini devia in angolo, sfiorando l'autogol. Sugli sviluppi del corner Capogna, di testa, per poco non beffa gli ex compagni di squadra; Pissardo in due tempi blocca. Al 47' tentativo di Giudici e al 49' Capogna, servito da Capelli, prova a spiazzare Pissardo il quale riesce a respingere, sigillando lo 0-0.

TABELLINO

LECCO (4-4-2): Pissardo; Celjak, Merli Sala, Battistini, Sperandeo (22 st Tordini); Giudici, Masini, Kraja, Zambataro; Iocolano (40' st Lakti), Petrovic (15' st Ganz).
A disposizione: Ndiaye, Enrici, Galli, Lora, Marzorati, Purro, Reda, Morosini, Buso.
Allenatore Luciano De Paola (in panchina Andrea Malgrati).   

PRO SESTO (4-4-2): Del Frate; Mazzarani, Della Giovanna, Marzupio (33' st Gualdi), Maldini; Scapuzzi, Brentan, Gattoni, Ghezzi (14' st Capelli); Grandi (22' st Buongiorno), Capogna.
A disposizione: Bagheria, Serra, Gualdi, Lucarelli, Motta, Ferrero.
Allenatore Simone Banchieri

ARBITRO: Frascaro di Firenze
R.F.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco