• Sei il visitatore n° 164.928.944
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 07 gennaio 2022 alle 08:46

PAROLE CHE PARLANO/55

Ostetrica

Se proprio dovessimo stabilire quale sia il mestiere più antico del mondo, che nessuno pensi male, sono certo che dovremmo parlare di coloro che si dedicano ad assistere le gestanti durante il periodo di gravidanza, e poi del parto e del puerperio.
L'ostetricia è sempre stato un lavoro prettamente femminile (anche se il termine ostetrico viene utilizzato anche per i medici specializzati in ginecologia), forse perché mettere al mondo un figlio è una funzione esclusiva delle donne, come l'istinto di protezione materno. In effetti, questa caratteristica è insita proprio nella parola ostetrica che deriva dal latino obstare, ossia stare davanti, andare incontro, quindi assistere. L'ostetrica (o l'ostetrico per non offendere la sensibilità di nessuno in questo periodo del politically correct) è quindi colei che si prende cura di chi ha deciso di percorrere la via della maternità.
Un sinonimo conosciuto è levatrice, dal latino lĕvare cioè alleviare, alleggerire, quindi ancora una volta è colei che è in grado di togliere, levare il bambino dall'utero materno, alleggerendo così la puerpera. Per non fare torto a nessuno, è bene precisare che esiste anche il termine maschile levatore, tuttavia si tratta di una sparuta anche se agguerrita minoranza in Italia: poche centinaia contro oltre ventimila colleghe donne.
A levatrici e levatori l'augurio che in questo 2022 possano avere tanto lavoro, contribuendo senza sosta al gioioso rinnovamento di questa umanità.


PER RILEGGERE LE PRECEDENTI PUNTATE DELLA RUBRICA, CLICCA QUI
Rubrica a cura di Dino Ticli
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco