Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.847.103
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 11 gennaio 2022 alle 16:44

Covid: 138 pazienti positivi al Manzoni, contagiati 117 lavoratori

Più della metà dei 138 pazienti positivi al covid-19 al momento ospedalizzati al Manzoni di Lecco sono no-vax. Il dato è fornito direttamente dall'ASST nell'ambito del settimanale aggiornamento sull'andamento dei posti letto occupati presso la struttura cittadina. Rispetto a 7 giorni fa l'incremento è di ben 42 pazienti.
11 i soggetti al momento aiutati a respirare con casco c-pap e 9 quelli in terapia intensiva di cui solo tre vaccinati, tutti con più patologie pregresse e non "coperti" dalla dose booster.

"In considerazione della rapida evoluzione del contesto epidemiologico si chiede alle strutture ospedaliere pubbliche e private accreditate, coinvolte nella gestione dell'attuale fase epidemica, una rimodulazione dell'attività di ricovero programmato e differibile al fine di garantire la disponibilità di posti letto per pazienti affetti da Covid-19" ha nel frattempo comunicato la Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia, chiamata a fronteggiare questa ulteriore periodo emergenziale.
"Ogni struttura ospedaliera amplierà pertanto gradualmente la disponibilità dei posti letto Covid-19, considerata anche l'elevata percentuale di pazienti asintomatici, ma incidentalmente positivi al test per Covid 19 che necessitano di ricovero per altra causa. Allo stesso tempo dovranno essere garantiti anche posti letto di area medica per pazienti che necessitano di ricovero in ambiente internistico, ma che risultano negativi al test molecolare per SarSCoV- 2. Questo potrà avvenire anche con riorganizzazione e compartimentazione delle aree di degenza che garantiscano gli standard di sicurezza ed isolamento prescritti".

Tornando all'ASST di Lecco, sul fronte dei lavoratori, invece, sono 117 le unità - tra dipendenti, liberi professionisti e specializzandi - assenti perchè a loro volta positive al covid-19.

Continua nel frattempo a tambur battente la campagna vaccinale. Dal 22 Dicembre 2021 ad oggi l’ASST di Lecco ha effettuato nei propri spazi 68.985 somministrazioni di vaccino Covid-19 (6.497 prime dosi, 4.745 seconda somministrazione, 57.743 booster).
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco