• Sei il visitatore n° 169.296.418
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 19 gennaio 2022 alle 17:10

Morterone: cadavere in un'auto in fondo a una scarpata

Raffaele Cirone con l'auto con cui è finito fuori strada
Drammatica scoperta nel primo pomeriggio odierno a Morterone: una vettura è stata notata in fondo a una scarpata, 200 metri sotto la sede della strada provinciale che si inerpica fino al comune più piccolo d'Italia. La segnalazione ha messo in moto la macchina dei soccorsi con l'attivazione dei vigili del fuoco e delle forze dell'ordine. E quel che si temeva è stato riscontrato: all'interno dell'auto è stato infatti rinvenuto il cadavere di un uomo scomparso ormai da diversi giorni dal luogo di residenza, nel varesotto. Il suo allontanamento era stato denunciato il 5 gennaio. Si tratta di Raffaele Cirone, 56enne di Argera. Sono stati i suoi stessi famigliari a individuare l'auto – una Nissan Juke di colore scuro - dopo aver avviato in autonomia le ricerche nell'area di Morterone. Immaginavano forse che “Lello” - come la vittima era chiamata da tutti – potesse aver raggiunto il paese. Era infatti un appassionato di camminate in montagna e, a quanto pare, conosceva la nostra zona. Di lui si erano perse le tracce dal 4 gennaio quando alcuni conoscenti hanno detto di averlo visto uscire di casa, attorno alle 8 del mattino. L'ultimo contatto con il fratello Antonio, che vive a Legnano, è invece del pomeriggio precedente. Si erano sentiti al telefono. Quello stesso telefono che ha poi improvvisamente smesso di suonare, facendo scattare la denuncia alle forze dell'ordine.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco