Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.409.180
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 08 marzo 2015 alle 20:16

AREU: tanti gli interventi sulle piste da sci e impianti sportivi

Numerosi gli interventi dei soccorritori sui pendii e nei centri sportivi lecchesi nella giornata di oggi, domenica 8 marzo.

Poco dopo le 9.00 a Barzio un uomo di 61 anni si è infortunato, ed è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Lecco in codice giallo. Alle 10.15, un secondo intervento nello stesso comprensorio si è reso necessario per un bambino di 5 anni e un uomo di 50, portati in codice verde al Manzoni.
Nel pomeriggio nuovo infortunio a Margno (Pian delle Betulle) per un uomo di 69 anni che è stato soccorso dall’elicottero e trasportato a Gravedona in codice giallo.
A Barzio (Piani di Bobbio) alle 17.22 si è sentito male un ragazzo di 24 anni, trasportato in codice giallo a Lecco.

Non è andata meglio per tanti sportivi, che hanno approfittato della bella giornata di sole,
A Valmadrera (Rio Torto) in mattinata un quindicenne è rimasto coinvolto in un brutto contrasto di gioco, ed è stato trasportato in ambulanza a Lecco in codice giallo. Pochi minuto dopo un sedicenne si è ferito a Vercurago, fortunatamente in modo lieve (codice verde) ma anche lui ha proseguito la giornata al Pronto soccorso.
Poco prima di mezzogiorno un malore ha colpito un 68enne a Sirtori, portato per controlli al Mandic di Merate in codice verde.
A Carenno poco prima delle 15.00 un ragazzo di 22 anni è rimasto coinvolto in un contrasto di gioco, ed è finito al Ps di Lecco in codice verde.
Infine poco dopo le 16.00 a Olgiate Molgora (San Zeno) una ragazza di 18 anni per lo stesso motivo è stata trasportata in ambulanza (codice verde) al Ps di Merate.
Una domenica intensa dunque per i soccorritori, a cui si aggiungono diversi incidenti stradali e malori.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco