• Sei il visitatore n° 191.028.076
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 29 maggio 2014 alle 14:22

Olginate: Enrico Fumagalli premiato per la raccolta fondi per la ricerca di Telethon

“Un grandissimo grazie per il tuo importante impegno fatto con passione e cuore per Telethon”.
Questo il messaggio che, inciso su una targa appositamente creata per l’occasione, è stato consegnato a Enrico Fumagalli da parte del sindaco di Olginate Rocco Briganti e dal presidente provinciale Uildm Lecco Gerolamo Fontana, all’inizio del consiglio comunale di mercoledì 28 maggio.
“La targa è piccola, ma la stima nei tuoi confronti è grande” ha esordito Fontana introducendo il riconoscimento, e spiegando che è grazie a persone come l’olginatese che la Provincia di Lecco non ha eguali in Italia nella raccolta fondi in favore della ricerca.

Gerolamo Fontana, Enrico Fumagalli e Rocco Briganti

Enrico ogni anno contribuisce attivamente all’offerta dei panettoni per Telethon, e nell’organizzazione di iniziative volte alla raccolta fondi. È solo grazie alla ricerca, ha spiegato il presidente Uildm, che possono essere raggiunti risultati importanti come già accaduto negli scorsi mesi.
“Ogni giorno 3 persone si ammalano di Sla e 3 persone muoiono per la malattia. Solo il 10% delle malattie per cui non esiste cura ha origini genetiche, il resto deriva da ciò che respiriamo e mangiamo e può succedere a chiunque” ha spiegato Fontana, che è stato insignito dell’onorificenza di Commendatore dell'Ordine Al Merito della Repubblica Italiana per il suoi 45 anni di impegno nel volontariato. “Ma grazie alle scoperte degli scienziati italiani, bambini che prima non vivevano fino ai tre anni ora possono condurre una esistenza normale. Le loro scoperte, effettuate grazie alla ricerca e utilizzando virus come vettori per sconfiggere la malattia, aprono nuove possibilità di cura”.
In Provincia di Lecco nel 2013 sono stati raccolti 236.650 €, un record fatto di persone che hanno messo a disposizione gratuitamente il loro tempo per organizzare raccolte fondi, eventi, banchetti dei panettoni in cui sono state coinvolte parrocchie, associazioni, realtà sportive e scuole.
Enrico Fumagalli è una di queste preziose persone.
“Qui a Olginate la raccolta fondi si fa veramente. Lui non solo la promuove con grande impegno, ma è una persona generosa che si mette a disposizione senza esitazione” ha spiegato Fontana. “Tutto quello che viene offerto è devoluto in gran parte alla ricerca, e il 15% serve alle spese vive di organizzazione e materiale informativo per far conoscere quello che Telethon fa. L’onorificenza di Commendatore non è per me, ma per l’intera Provincia lecchese che è l’esempio da imitare per tutta Italia”.
Enrico Fumagalli ha sottolineato che gran parte di questi risultati derivano dall’impegno di Gerolamo. “Sei tu che ci dai la carica, e per questo ti ringrazio. Grazie a tutte le persone che mi sono accanto in questo importante impegno”.
Da Olginate sono giunti nel 2013: 2.000 € donati da un anonimo benefattore,  3.360 € grazie a Avis, Aido, Acli, Gefo e Pro loco (panettoni e banchetti), 1.300 € da donazioni di privati e commercianti, 300 € dalla tombolata dell’Auser, 1.250 € dalla scuola media, 1.050 € dalla scuola primaria.
L’impegno continua. Per saperne di più http://www.uildm-lecco.org/  e 
https://www.facebook.com/telethon.coordinamentoprovincialelecco
R.R.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco