• Sei il visitatore n° 164.274.427
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 25 marzo 2022 alle 11:48

Civate: bimbo ucraino apre il derby del 3, per 'un calcio alla guerra'

Domenica 3 aprile presso il campo sportivo di Via del Ponte a Civate, prima del calcio d’inizio della gara ASD CIVATE – POL VALMADRERA, si terrà un breve ma significativo momento che vedrà protagonista uno dei ragazzi ucraini accolti a Civate.
Intorno alle ore 15.00 il bambino, accompagnato dal Sindaco Angelo Isella, dal Presidente di ASD CIVATE Marco Secomandi e affiancato dall’arbitro, entrerà in campo portando il pallone per dare il via alla gara.
Un piccolo ma importante gesto per sottolineare la vicinanza e la solidarietà del mondo sportivo alla popolazione ucraina, duramente colpita dalla guerra in atto ormai da giorni.
“Diamo un calcio alla guerra” è organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica CIVATE (ASD), rappresentata da Marco Secomandi, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con il patrocinio di C.R. Lombardia.
Sarà inoltre presente il sig. Colombo della Lega Nazionale Dilettanti - sezione di Lecco.
“In questo momento così drammatico – afferma il Sindaco Isella - è nostro dovere favorire l’integrazione di bambini e ragazzi ucraini anche attraverso il mondo dello sport. È un modo per star loro vicini rendendo più sopportabile la lontananza dalla loro casa e dai loro affetti. La comunità di Civate risponde ancora una volta in maniera coesa mettendo a disposizione il proprio grande e solidale cuore. Un ringraziamento al Presidente Secomandi e alla società ASD Civate per l’attenzione e la sensibilità dimostrate.”
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco