• Sei il visitatore n° 168.343.977
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 27 marzo 2022 alle 16:51

Interventi del soccorso alpino sui monti per un morto e diversi escursionisti in difficoltà

La giornata di oggi, domenica 27 marzo, è cominciata con diversi interventi per la Stazione del Triangolo Lariano, XIX Delegazione del Soccorso alpino lombardo.

L'intervento ai Corni di Canzo

La prima richiesta di aiuto è giunta poco dopo le 11:30 per un escursionista, residente a Cormano nel milanese, di 58 anni, scivolato per una ventina di metri sul sentiero del Corno Occidentale (Corni di Canzo), ricadente nel comune di Valbrona. Sul posto si è portato l'elisoccorso di Como di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza; un tecnico del Cnsas era già sul posto, altri tre sono stati imbarcati dal velivolo e portati in quota. Il medico ha constatato il decesso della vittima mentre la donna che era con l'escursionista, illesa, è stata accompagnata a valle.


Mentre l'intervento era in corso, una persona che si trovava in zona a poca distanza ha riportato una lesione a un ginocchio ed è stata a sua volta soccorsa. Due dei tecnici già operativi nell'intervento precedente hanno raggiunto a piedi il luogo dell'intervento prestandole le prime cure e poi caricandola sull'elicottero per il trasporto in ospedale con l'elicottero.

Il recupero in val Ravella


Dopo un'ora circa, nel comune di Canzo, a circa 1000 metri di quota, un uomo ha avuto un malore mentre era in località Colma di Val Ravella. La centrale ha inviato il Soccorso alpino. La squadra, già impegnata nel primo intervento, è arrivata a supporto dell'elisoccorso decollato da Sondrio.

L'intervento tra Valgreghentino e Colle brianza


Altro allarme, sempre nel primo pomeriggio di oggi, nella zona di Colle Brianza - Valgreghentino, per un escursionista con un problema a una caviglia impossibilitato a muoversi. Sul posto sono state inviate le squadre del Centro operativo del Bione, otto i tecnici impegnati.

Sempre questa mattina personale sanitario con l'elicottero del 118 da Sondrio è intervenuto in una zona montana sopra Valmadrera per prestare soccorso a un 63enne colto da malore. Le condizioni della persona sono purtroppo risultate troppo gravi e i medici nulla hanno potuto per salvarla. In ospedale al Manzoni ne è stato constatato il decesso.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco