Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.347.122
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 13 maggio 2022 alle 09:38

Calcio a 5: Lecco pronto per i playoff contro il Mantova

Il grande giorno è alle porte. Domani, fischio di inizio alle ore 16, il Lecco Calcio a 5 di mister Pablo Parrilla sarà di scena al Palaneolu di Mantova per sfidare i padroni di casa nella gara unica valida come primo turno dei playoff di A2 che mettono in palio l'approdo nella massima serie nazionale.
Una sfida storica per i blucelesti, che mai erano arrivati così in alto nella loro ventennale esperienza. Di fronte una delle regine del girone A, praticamente sempre in vetta alla classifica, salvo poi perderla nelle ultime due giornate a causa delle pesanti sconfitte contro Elledì Fossano e Arzignano. Inutile dirlo, i biancorossi, retrocessi dalla Serie A nella passata stagione, sono una vera e propria corazzata, con il re dei bomber del girone A, Titon, a guidare una rosa ricca sia in termini di quantità che di qualità.



Il Lecco non ha però alcuna intenzione di ricoprire il ruolo della vittima sacrificale e, anzi, punterà a mettere in difficoltà i virgiliani come successo nella gara di andata del campionato disputata al PalaRogeno, quando solo i miracoli del portiere Ricordi impedirono ai blucelesti di conquistare una vittoria più che meritata. Diverso invece l'andamento del match di ritorno, proprio al Palaneolu, con i padroni di casa ben presto in vantaggio e il Lecco incapace di reagire sino al ko sul 7-1 finale.
Grande assente del match sarà il capitano bluceleste Ivan Hartingh, costretto a tifare i propri compagni dagli spalti per squalifica. La sfida sarà diretta dai signori Emilio Romano, della sezione arbitrale di Nola, e Stefano Mestieri di Finale Emilia. Al cronometro Luca Finotti di Rovigo.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco