Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.349.360
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 13 maggio 2022 alle 18:02

Abbadia: investì donna in dolce attesa, 65enne 'patteggia'

2 mesi e 20 giorni più un anno di sospensione della patente: è la sentenza oggi pronunciata dal giudice Gianluca Piantadosi nei confronti di C.L., classe 1957, accusato di lesioni stradali gravi. Sarebbe stato lui il 3 novembre 2020 a travolgere a bordo della propria auto una 30enne in stato di gravidanza ad Abbadia Lariana.
Il sinistro era avvenuto in via Nazionale nel tardo pomeriggio. Subito si era attivata la macchina dei soccorsi e la donna, 30enne residente in paese, era stata trasportata al Manzoni di Lecco in codice giallo con traumi all'addome e ad una spalla.
L'uomo ha deciso di patteggiare. L'accordo sull'applicazione della pena su richiesta delle parti (il Vpo Mattia Mascaro per la pubblica accusa e l'avvocato Mauro Bussani per la difesa) è stato accolto dal giudice, che ha quindi chiuso così la vicenda giudiziaria scaturita dall'incidente.
F.F.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco