• Sei il visitatore n° 169.583.928
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 29 maggio 2022 alle 08:03

Cortenova: inaugurato il nuovo campo da calcio in sintetico, lavori per oltre 500.000 euro

Inaugurazione del campo da calcio "Todeschini" ieri a Cortenova. I lavori di realizzazione del nuovo manto da gioco sintetico, iniziati a luglio dello scorso anno e terminati a ottobre, hanno permesso di ottenere l'omologazione provvisoria e di disputare le partite casalinghe.





Il sindaco di Cortenova Sergio Galperti

L'Amministrazione comunale, proprietaria  dell'impianto, ha investito in questo progetto oltre mezzo milione di euro e ha permesso alle squadre fruitrici di disporre di un terreno ottimale in qualsiasi stagione dell'anno.
Prima del taglio del nastro, gli amministratori locali si sono cimentati nei calci di rigore: dagli 11 metri sono andati a segno il "padrone di casa" Sergio Galperti, così come il suo vice Marco Selva e il tecnico comunale Paolo Maglia, ma anche il primo cittadino di Taceno Alberto Nogara è andato in gol, e lo stesso ha fatto il presidente della Comunità montana; unica donna a tirare il sindaco di Premana Elide Codega che però... si è vista parare il tentativo.


Il vice sindaco Marco Selva


Il tecnico comunale di Cortenova


Il sindaco di Taceno Alberto Nogara


Il sindaco di Premana Elide Codega


Il presidente della Comunità montana Fabio Canepari

"Crediamo molto nello sport perché fa crescere i ragazzi e fa parte della crescita culturale, crea la forza e la volontà da applicare nella vita" ha sostenuto il primo cittadino, ringraziando i consiglieri e i sindaci presenti, nonchè il "numero uno" della Comunità montana Fabio Canepari. "Il campo da calcio ha unito l'Amministrazione e i tecnici comunali che hanno portato avanti tutta la documentazione necessaria. Una menzione speciale anche al Credito sportivo, per l'opera costata 610.000 euro". L'impianto precedente non era più in grado di supportare i livelli raggiunti dalle squadre e dagli atleti che circolano in questo ambito, "mille ragazzi a settimana che fanno sport", come ha precisato Galperti.




Per Fabio Canepari, questo intervento rappresenta "una soddisfazione per Cortenova e tutta la Valsassina, perchè in tutta la provincia non troviamo un centro così bello, che aiuterà a crescere tutti i ragazzi". Attualmente il campo ha un'omologazione da ripetere ogni quattro anni, con tutti i controlli del caso.




Anche Riccardo Benedetti, presidente del Centro sportivo-culturale di Cortenova, ha ribadito il grande impegno dell'Amministrazione comunale per l'importante investimento, mentre il "numero uno" della Lega Dilettanti Lecco Giovanni Colombo, non senza emozione, ha detto di aver notato una "bella coesione tra ente pubblico e società sportiva". "Insieme farete un lungo percorso, come il vostro campo. Cortenova si dedica alla gioventù per una crescita sana e un futuro che lo sport aiuta ad allontanare dalle brutte strade" ha concluso.
Infine la benedizione di don Cesare Gerosa e il taglio del nastro, con l'ingresso sul terreno di gioco di tutti i presenti.
M.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco