• Sei il visitatore n° 163.997.877
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 19 giugno 2022 alle 14:12

Mandello: festa per la prima Messa del novello sacerdote don Davide Corti

“Grazie per questa accoglienza. Il vostro esempio e la vostra guida mi hanno fatto crescere. Mi avete accompagnato e custodito. Il vostro sorriso è la cosa più bella”. Queste le parole con cui don Davide Corti, ordinato prete lo scorso 11 giugno da mons. Oscar Cantoni, ha concluso la sua prima Messa celebrata nella Chiesa del Sacro Cuore a Mandello del Lario, dove è stato salutato da uno scrosciante applauso.






“Don Davide sacerdote novello, fa festa tutta Mandello”: recitava così lo stendardo affisso al campo sportivo dell'oratorio, dove il festeggiato ha trascorso oltre due anni da diacono. In tanti tra bambini, ragazzi e adulti lo hanno accolto in questa domenica 19 giugno per la sua Messa nella solennità della ricorrenza del Corpus Domini.




“Tu es sacerdos in aeternum”. Come ricordato da don Giuliano Zanotta, concelebrante con don Ambrogio Balatti, Padre Paolo Ancilotto e don Feliciano Rizzella (quest'ultimo "in regia" nell'organizzazione della giornata), "don Davide tu sei sacerdote per sempre", con l'invito dunque al novello prete a “volare basso e non stare su un gradino più alto, per essere al servizio di tutti”.



Don Davide Corti svolgerà il suo ministero da vicario nelle parrocchie di Monte Olimpino, Ponte Chiasso e Sagnino. “Noi qui oggi festeggiamo con te per la presenza di Dio che testimoni tra noi”, le parole tratte dall'inno composto da Linda Spandri e cantato al momento dell'accoglienza sul sagrato del Sacro Cuore. Dopo la Messa, la giornata di festa è proseguita con un pranzo in compagnia presso i locali dell'oratorio.
Articoli correlati:
11.06.2022 - Mandellesi a Como per il rito di ordinazione di don Davide Corti
Al.Bot.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco