• Sei il visitatore n° 205.669.023
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 24 giugno 2022 alle 16:02

''Caso Gilardi'': confermate le videoriprese al processo alle Iene. Si va al 30 settembre
 

II giudice Gianluca Piantadosi ha rinviato all'udienza del 30 settembre alle ore 9 per la verifica della costituzione delle parti e per eventuali ulteriori incombenze poi il procedimento a carico delle “Iene” Giovanna Palmieri e Carlotta Bizzarri nonché di Brahim El Mazoury, accusati di avere manifestato dichiarazioni lesive dell'immagine dell'amministratrice di sostegno di Carlo Gilardi, potrà finalmente prendere avvio.

Gli attivisti del comitato fuori del Tribunale

Questa mattina il magistrato ha respinto la richiesta avanzata dall'avvocato Elena Ammannato per la parte civile, dottoressa Elena Barra, di revocare l'ordinanza con cui era stata ammessa la possibilità di telecamere durante il procedimento. Dunque le udienze potranno essere video riprese.
E' stata invece accolta la richiesta di citazione del responsabile civile della società. Nella fattispecie di Reti Televisive italiane spe Gruppo Mediaset, cui afferisce il format delle Iene, legale rappresentante nonché presidente del CdA è Piersivio Berlusconi.

Questa mattina all'ingresso del palazzo di giustizia era presente il comitato “Libertà per Carlo Gilardi” con striscioni e volantini che, mostrando il sostegno alle due Iene e al badante dell'anziano professore, ha ribadito la propria indignazione per tutta la vicenda.
CLICCA QUI per il comunicato distribuito dal comitato
S.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco