• Sei il visitatore n° 168.835.628
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 27 giugno 2022 alle 16:07

Ballabio: Bussola leva la delega da assessore a Consonni

La maggioranza non c'è più. Ma Giovanni Bruno Bussola, sindaco di Ballabio, forse quale ultimo atto in tale ruolo, ha deciso di revocare la delega di assessore alla sua predecessora Alessandra Consonni, alla testa dei consiglieri che, di fatto, hanno fatto cadere l'amministrazione in carica. Un atto quello adottato quest'oggi dal primo cittadino quasi simbolico, in vista del commissariamento di Ballabio, ormai inevitabile, vista la non approvazione del bilancio di previsione 2022/2024 in ben due sedute comunali. “Una revoca legittima e non più procrastinabile – commenta il primo cittadino – In due mesi di attacchi pubblici, da parte dell’assessore Consonni, ho sempre atteso e sperato che la stessa potesse ravvedersi, mettendo da parte il suo astio nei miei confronti, per il bene di Ballabio. Invece così non è stato e nello scorso consiglio comunale ha sancito, di fatto, la caduta di questa Amministrazione. Ad Alessandra Consonni la responsabilità dell’onta del commissariamento di Ballabio, ormai inevitabile.”
Articoli correlati:
24.06.2022 - Ballabio: in consiglio sparate le ultime cartucce e ora tutti a casa, Bussola rassegna le dimissioni
24.06.2022 - Ballabio: the end, non passa il DUP. Finisce il mandato di Bussola
23.06.2022 - Ballabio: Bussola non ha i numeri, ultimo affronto dei ribelli sui 'costi della politica'. Venerdì la resa dei conti
23.06.2022 - Ballabio Futura: 'in questi anni i nostri elettori sono stati insultati, non salveremo Bussola'
07.06.2022 - Ballabio, Bussola: 'Io non mi dimetto (ma non mi piego nemmeno ai diktat di Consonni & c)'
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco