• Sei il visitatore n° 191.021.303
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 30 maggio 2014 alle 11:41

Garlate: ultimi nati nel 2013 e primi del 2014 investiti del titolo di ''Ambasciatori di pace''

"Questa cerimonia è un piccolo momento ma è profondamente significativo per noi di Unicef: stasera siamo qui nella veste ufficiale di "con feritori" degli attestati di Ambasciatori di pace ai bambini, in quanto la nostra associazione ha come scopo principale il benessere dell'infanzia, e ogni bambino nominato Ambasciatore di pace denota la presenza di Unicef sul territorio." Si è così espressa Roberta Galli, Presidente Unicef Lecco, introducendo la cerimonia di investitura dei bambini "Ambasciatori di pace": gli ultimi nati del 2013 e i primi del 2014 presso gli ospedali Manzoni di Lecco e Mandic di Merate.

Le pigotte

Come simbolo di impegno da parte delle istituzioni sono stati invitati i rappresentanti di ogni comune coinvolto. Il Sindaco di Garlate, Giuseppe Conti, ha espresso gioia "nell'accogliere questa manifestazione al Museo della Seta Abegg nell'ambito della "Settimana artisti per Unicef". La cerimonia ha un significato pregnante perché investe nei bambini, che sono le energie nuove del nostro futuro. Questo titolo di Ambasciatore di pace è il segno di un investimento sull'avvenire e della volontà di portarlo a compimento."

La presidentessa dell'Unicef Lecco con alcune collaboratrici

Presente anche il primo cittadino di Novate Milanese, Lorenzo Guzzeloni, che ha posto l'accento sulla necessità di investire nei servizi alla persona e alla maternità in un periodo in cui, complice la difficile congiuntura economica, le nascite sono in calo.
Per il Comune di Lecco è intervenuta l'assessore Francesca Bonacina, che ha ringraziato l'Unicef per la capacità di lavorare stando al passo coi tempi, sottolineando l'importanza dell'informazione: "per i genitori è importante sapere che c'è qualcuno che può aiutarli. Unicef è una risorsa del nostro tempo e del nostro territorio."

I bimbi insigniti del titolo di Ambasciatore della Pace

Gli attestati sono quindi stati consegnati ai genitori e ai bambini, unitamente alle bambole di pezza prodotte dalle "Ragazze delle Pigotte" di Ello, come da tradizione donate ai neonati della provincia.
Nella fattispecie, l'ultimo nato del 2013 a Lecco è stato Youcef Harizi, residente nel capoluogo; a Merate è stata invece Melissa Cannamela di Cornate d'Adda.
I primi a salutare il 2014 sono stati al Manzoni Giulia Bonfanti di Oggiono mentre al Mandic, Maria Baruffaldi di Premana e Noemi Micoli di Novate Milanese.

I sindaci di Novate Milanese e Garlate con la presidentessa Galli

La peculiare cerimonia dell'Investitura dei bambini Ambasciatori della pace è una tradizione radicata in particolare nella sezione Unicef di Lecco, i cui volontari sono soliti visitare i reparti maternità degli ospedali di Lecco e Merate in cerca degli ultimi e primi nati dell'anno, a volte avvalendosi dell'aiuto di collaboratori esterni, come, quest'anno, Angelo Fontana della Polisportiva di Monte Marenzo. L'azione di queste investiture riguarda principalmente i Comuni dei nascituri, che vengono attenzionati da Unicef per garantire il rispetto e il benessere dell'infanzia sul territorio.[GALLERYCENTRALE]
L'evento, come dicevamo, si è svolto nella suggestiva cornice del Museo della Seta Abegg di Garlate, in concomitanza con la "Settimana artisti per Unicef", durante la quale è possibile visitare l'omonima mostra e acquistare le opere di artisti locali e internazionali per contribuire al progetto globale "100% Let's vaccinate every child". L'esposizione sarà fruibile presso il Museo della Seta fino al 1 giugno, per poi essere proposta nuovamente alla tradizionale Festa delle Corti di Garlate in settembre.
 

Articoli correlati:

E.T.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco