• Sei il visitatore n° 168.836.606
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 29 giugno 2022 alle 18:03

'Addavisioni': lo spettacolo fa tappa anche a Garlate e Pescate

Luglio, al Parco Adda Nord, si traduce con Addavisioni, lo spettacolo teatrale itinerante di Lorenza Zambon di "Teatro e Natura" e Gianpiero Malfatto, che tanto successo ha riscosso nel 2021 e che l'ente ha deciso di riproporre anche quest’anno. Anche il “sottotitolo” resta immutato: “Il respiro del fiume”. Sì, perché le storie raccontate avranno come minimo comun denominatore proprio il nostro fiume, che sarà anche la location d’eccezione degli spettacoli, tutti all’aperto, itineranti appunto, che toccheranno più località del Parco Adda Nord e in diversi momenti della giornata, ovvero l’alba e il tramonto.



Ufficiale il programma dell’estate 2022:
- Venerdì 15 Luglio ore 20.00 Fara Gera d’Adda, ritrovo presso la biblioteca comunale in via Rosa, 2
- Sabato 16 Luglio ore 05.30 Fara Gera d’Adda, ritrovo presso Municipio, piazza Roma 1
- Sabato 16 Luglio ore 20.00 Vaprio d’Adda, ritrovo presso Piazza Caduti angolo via Crotta
- Domenica 17 Luglio, ore 05.30, Vaprio d’Adda, ritrovo presso Piazza Caduti angolo via Crotta
- Venerdì 29 Luglio, ore 20.00, Garlate, ritrovo presso via Dopolavoro (parcheggio retro museo della Seta)
- Sabato 30 Luglio, ore 05.30, Garlate, ritrovo presso via Dopolavoro (parcheggio retro museo della Seta)
- Sabato 30 Luglio, ore 20.00, Pescate, ritrovo presso il Parcheggio del Parco Le Torrette
- Domenica 31 Luglio, ore 05.30, Pescate, ritrovo presso il Parcheggio del Parco Le Torrette



Per ulteriori informazioni sui percorsi e per prenotarsi (obbligatorio) occorre scrivere una mail a info@parcoaddanord.it o mandare un messaggio Whatsapp al 349.2502460. Costo del biglietto: 2 euro. Posti limitati. Consigliato abbigliamento e calzature comodi. L’evento gode del patrocinio dell’Ecomuseo Leonardo Adda e dei quattro Comuni ospitanti (Fara, Vaprio, Garlate e Pescate). Seguiranno ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco