• Sei il visitatore n° 175.459.506
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 03 luglio 2022 alle 14:01

Galbiate: verifiche contro l'abbandono dei rifiuti, scattano 5 multe

"Giro di vite" da parte del Comune di Galbiate contro l'abbandono dei rifiuti, fenomeno che negli ultimi tempi è risultato in crescita con diversi episodi segnalati in varie zone del paese, che hanno spinto l'Amministrazione ad avviare una mirata campagna di verifica insieme all'Ufficio tecnico e alla Polizia Locale. Già individuati cinque cittadini ritenuti responsabili, che verranno presto sanzionati.




"Questi comportamenti non sono tollerabili, e soprattutto mancano di rispetto a chi invece con impegno e attenzione contribuisce a migliorare la qualità della raccolta differenziata e dimostra vero interesse al decoro sul nostro territorio" commenta il sindaco Piergiovanni Montanelli. "Rispetto delle regole, educazione e senso civico sono espressione di un processo di crescita, anche culturale, a cui tutti devono tendere. I controlli proseguiranno fino a che questo malcostume non verrà debellato. Anche ieri, grazie alle nostre telecamere, una cittadina è stata individuata nel tardo pomeriggio mentre depositava nei cestini in prossimità delle scuole i rifiuti domestici (un bel sacchetto che da solo riempie i contenitori che sono lì per altri motivi). Un ringraziamento agli operai del nostro ufficio tecnico e alla Polizia Locale per la disponibilità e sensibilità dimostrata nel contrastare queste pessime abitudini, che fortunatamente riguardano pochi cittadini".



Nella stessa direzione va la recente installazione di un'apposita segnaletica di limiti di velocità che consentirà alle forze di Polizia di effettuare controlli e comminare eventuali sanzioni tramite idonee apparecchiature in dotazione.
"A quei cittadini, fortunatamente la maggior parte, sempre rispettosi delle regole e sinceri collaboratori nella costruzione della nostra comunità vanno la stima e il ringraziamento da parte del Sindaco e dell'Amministrazione" conclude Montanelli.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco