• Sei il visitatore n° 168.333.464
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 04 luglio 2022 alle 20:32

Alpe Barconcelli: in 500 per il pranzo con il Coro Nives di Premana

È stato il pranzo della ripresa dopo due anni di stop imposto dalla pandemia, l'ultima volta risaleva infatti al 2019. Ieri all’Alpe Barconcelli il Coro Nives di Premana ha cucinato e servito 100 "part" (ovvero 400 porzioni) di minestra con 70 chili di carne. La cantina è stata aperta alle 9.00 di mattina, con gli "chef" - tra cui anche il vice sindaco Domenico Pomoni - che si sono messi ai fornelli di buon'ora. Alle 11.00, poi, la Messa celebrata dal parroco don Mauro Ghislanzoni con i canti del coro stesso, e alle 13.15 la distribuzione delle porzioni di minestra. Nel pomeriggio, dalle 15.30, il concerto e la merenda con pane e salsiccia.





“Sono arrivate circa 500 persone – ha commentato Stefano Gianola, presidente del gruppo musicale –. Noi abbiamo accompagnato la Messa celebrata da don Mauro con i canti, ma nel corso della giornata sono intervenuti anche gli amici del coro lecchese e del "Vandelia", con cui ci siamo esibiti la settimana scorsa ai Piani di Bobbio, oltre ai presidenti delle varie associazioni di Premana”.





Al termine della giornata la chiusura della cantina e la discesa a casa, in circa un’ora e mezza di cammino. “È stata una bella festa, fino a sera" ha concluso Gianola, soddisfatto per la ripresa di una tradizione importante per il popolo premanese, che è servita a tutti per tornare a sentirsi parte di una comunità che tramanda la genuinità e fa sentire tutti amici.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco