• Sei il visitatore n° 175.167.151
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 17 luglio 2022 alle 09:22

Crandola: Laly Caverio alla guida della Pro Loco, è la terza donna presidente in alta Valsassina

Con la nomina di Tarcisia (Laly) Caverio come presidente della Pro Loco di Crandola Valsassina, salgono a tre le donne in carica nei sodalizi dell'alta Valsassina. La penultima elezione del 16 maggio riguarda Luciana Arrigoni, scelta per guidare lo stesso sodalizio di Margno, mentre prima di lei nel 2020, nella confinante Casargo, era stata la volta di Maria Calcagni, il cui mandato scadrà a inizio 2023.



"Farò del mio meglio per far funzionare la Pro Loco e non lasciar cadere il lavoro fatto dagli anni '70 ad ora: saranno portate avanti le feste tradizionali come Sant'Antonio (17 gennaio), San Giovanni (Vegno, 24 giugno) e quella del larice bruciato della prima domenica d'agosto. Il mio motto è divertirmi facendo divertire" commenta Laly Caverio.
Come anticipato, la nuova presidente della Pro Loco di Margno, eletta il 16 maggio, è invece Luciana Arrigoni, affiancata dal vice Claudio Falcetti e dalla segretaria Isabella Raggi. Il recente insediamento non ha permesso al nuovo direttivo di partecipare attivamente al "Torneo Döl Chile" concluso ieri sera, ma dal sodalizio è stato deciso che il mese di settembre, quando tutti saranno rientrati dalle ferie, verrà offerta una cena ai volontari impegnati nell'organizzazione della sfida calcistica.
Le Pro Loco rappresentano una realtà dell'alta Valsassina molto radicata tra gli abitanti, e la stretta collaborazione dei sodalizi farà sì che le feste non andranno mai a sovrapporsi con quelle dei paesi confinanti.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco