• Sei il visitatore n° 182.964.256
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 21 luglio 2022 alle 18:04

Presidi: Scibilia dal Grassi...alla Calabria e nuovi arrivi per l'ICS don Ticozzi ed il Rota

Prima a sinistra Carmela Teodora Carlino ad una inaugurazione
a Valmadrera con l'assessore Brioni e il sindaco Rusconi
Non lasceranno la Lombardia soltanto le presidi uscenti degli istituti comprensivi di Cernusco e Merate. Oltre a Francesca Alesci e ad Antonina Raineri, raggiungerà la Sicilia anche Arianna Vennarucci, già a capo per un triennio dell'ICS di Colico. Il collega Sergio Scibilia, dirigente del liceo Grassi di Lecco prenderà il volo per la Calabria, mentre Filomena Colella saluterà il comprensivo di Oggiono, avendo ottenuto il trasferimento in Campania. Una parentesi durata davvero una manciata di mesi per la dirigente, impossibilitata a prendere servizio da inizio mandato presso l'ICS Marco D'Oggiono per ragioni personali, tanto da essere stata sostituita per oltre un anno dalla collega Gloria D'Arpino, preside del comprensivo della vicina Galbiate.
E' questo l'esito della mobilità interregionale dei dirigenti scolastici, secondo quanto pubblicato nelle scorse ore sul sito del Miur Lombardia. Anche la dirigente del comprensivo di Cassago, Maria Rosaria Iaccarino, dovrebbe approdare nella sua Calabria (più precisamente al liceo Filolao di Crotone), a conclusione di un triennio trascorso in Brianza.
Venendo alle conferme invece, ci sono altre novità rispetto a quelle precedentemente annunciate. Al momento infatti, le scuole di Casatenovo vedono il rinnovo degli attuali dirigenti, il cui incarico - seppur a scadenza di contratto triennale - è stato confermato. Ettore Melchionna resta dunque alla testa dell'istituto comprensivo così come il collega Renzo Izzi, di nuovo all'istituto professionale Fumagalli. Al comprensivo don Ticozzi di Lecco arriva da Sondrio Gianfranco Bonomi Boseggia, mentre al Rota di Calolziocorte la collega Carmela Teodora Carlino, già preside dell'ICS di Valmadrera. L'altra novità - già nota da qualche giorno - è l'ingresso di Massimiliano Craia al vertice del comprensivo di Mandello.
Confermate Catia Baroncini al Marco Polo di Colico, Mariacristina Cilli all'ICS di Missaglia, Raffaella Crimella al Parini di Lecco, Dario Crippa al Greppi di Monticello, Gloria D'Arpino al comprensivo di Galbiate, Chiara Ferrario all'ICS di Olgiate, così come Chiara Giraudo a Costa Masnaga. Infine Viviana Patricelli a Barzanò e Sabrina Scola al liceo Agnesi di Merate.
Resta invece da scrivere il futuro di alcuni plessi, rimasti senza un dirigente alla luce di questi trasferimenti: i comprensivi di Cernusco, Merate, Valmadrera e Oggiono ad esempio, ma anche lo stesso liceo Grassi di Lecco. Finiranno nell'elenco delle sedi disponibili per un'eventuale reggenza, o si riuscirà a trovare per queste scuole un preside titolare? Non resta che attendere il responso del Miur e del competente ufficio scolastico per trovare risposta a questa domanda.
G.C.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco