• Sei il visitatore n° 181.905.388
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 27 agosto 2022 alle 08:32

Casargo: 'note' alla scuola alberghiera, al CFPA stage per musicanti delle bande

Anche quest'anno il CFPA di Casargo ospita lo stage regionale dell'ANBIMA, l'Associazione Nazionale delle Bande Italiane Musicali Autonome, dei Gruppi Corali e della Musica Popolare Italiana. Da dieci anni infatti – con una sola eccezione, nel 2020, quando il covid ha imposto uno stop – il sodalizio nel periodo estivo sale in Valsassina per lezioni dedicate ai propri musicanti.

Il Maestro Paolo Belloli e il Presidente Pierpaolo Arlati

550 le bande della Lombardia, 300  quelle iscritte ad ANBIMA  con 14.500 componenti suddivisi, un numero andato contraendosi per effetto dell'emergenza sanitaria.  “Non si poteva suonare, ma ora l'attività sta riprendendo” spiega il presidente regionale Pierpaolo Arlati. Parlando dei corpi musicali come di “un’istituzione” in cui militano diverse generazioni di famiglie. La dimostrazione è data anche dalla variegata età dei partecipanti allo stage organizzato presso la scuola alberghiera.

“Le prime due settimane di luglio avevamo 96 ragazzi ogni settimana” sottolinea infatti il meratese.
Con il concerto di quest'oggi – sabato 27 agosto - alle 17 termina invece la settimana di Campus musicale senior che ha visto impegnati 45 musicanti provenienti da diverse località della Lombardia, inclusi membri delle 26 bande della nostra Provincia.
La giornata è divisa per appuntamenti. “Al mattino viene fatto uno studio a sezioni con il proprio insegnante, suddivisi in ottoni e percussioni, flauti e ance; il pomeriggio tutti insieme effettuano una prova con il Maestro Paolo Belloli”. Proprio quest'ultimo ha selezionato anche i brani che verranno proposti durante il concerto odierno, con brani e partiture calati sulle abilità dei partecipanti.

Note musicali che escono dalla struttura casarghese e si espandono tutt’attorno al posto dei profumi dei piatti cucinati durante il resto dell’anno.
M.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco