• Sei il visitatore n° 173.735.350
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 22 settembre 2022 alle 10:07

'La Cura dell'essere... Casa': il 3 incontro con Daniel Lumera

Un evento aperto a tutti, quello che la Società San Vincenzo de’ Paoli – Consiglio Centrale di Lecco ha scelto di organizzare per il prossimo 3 ottobre al Palataurus, alla presenza dello scrittore di fama internazionale Daniel Lumera. Un’occasione preziosa per la comunità, fortemente desiderata dalla San Vincenzo e organizzata in collaborazione con l'Associazione My Life Design ODV e con il patrocinio del Comune di Lecco, per dare vita a un processo di trasformazione sociale che non può partire che da se stessi.
Un evento nato in seno alle riflessioni effettuate proprio dalla San Vincenzo nell’ambito degli interventi di gestione dell’emergenza ucraina, da cui è nato il progetto Siamo C.A.S.A. (Carità, Accoglienza, Sostegno, Amicizia), che mira a promuovere un modello di accoglienza dei profughi attraverso una relazione di assistenza, sostegno e vicinanza che faccia loro sentire di Essere Casa, puntando ad andare oltre la gestione dell’emergenza, ma ampliando la prospettiva degli interventi nel tempo non solo per sentirsi nuovamente a casa, ma per essere finalmente casa. E insieme.
Casa sarà il tema centrale proprio dell’evento in programma per il 3 ottobre presso il Palataurus di Lecco, aperto a tutti, per accompagnare chiunque di noi ad essere casa, attraverso modalità di accoglienza non solo incentrata sul saper fare ma soprattutto sul saper essere. Ospite d'eccezione sarà Daniel Lumera, biologo naturalista, docente e riferimento a livello internazionale nell’area delle scienze del benessere, della qualità della vita e nella pratica della meditazione, che ha studiato e approfondito con Anthony Elenjimittam, discepolo diretto di Gandhi. Lumera è autore di diversi bestseller di fama internazionale, tra cui “Biologia della Gentilezza”, scritto con Immaculata De Vivo, professoressa di Harvard, che ha dato origine al movimento Italia Gentile, che ad oggi coinvolge oltre 200.000 persone, enti, imprese e istituzioni per diffondere il valore della Gentilezza e trasformarlo in progetti concreti ad alto impatto sociale in linea con l’Agenda 2030, attraverso l’attività dell’Associazione My Life Design ONLUS, di cui è fondatore. Lumera è inotre promotore di progetti di ricerca scientifica all’avanguardia, volti a dimostrare l’impatto della pratica della meditazione, ben lontana dai noti pregiudizi new age, sulla salute, il benessere, la qualità della vita e delle nostre relazioni.
Durante la serata, dopo i saluti istituzionali, ci si addentrerà nel dialogo di Daniel Lumera, attraverso una profonda interazione con i partecipanti, per poi giungere ad una pratica meditativa guidata. Durante l’incontro si imparerà insieme a piantare semi di pace tra le pieghe dei pensieri, affinché possano crescere fiori d’amore e gratitudine. Perchè, in fondo, oltre che avere, fare, sentirsi a casa, è necessario esserlo, essere Casa. A partire da ciascuno di noi. Poichè - spiega Lumera - "la violenza inizia prima di tutto dentro di noi. L’odio alimenta odio. La rabbia, altra rabbia. La colpa altra colpa. Guerre, violenza, genocidi: tutto questo si manifesta perché milioni di individui finora hanno alimentato l’odio innanzitutto in se stessi. In ogni parte del mondo. Goccia dopo goccia. Giorno dopo giorno. Se vogliamo ripulire il mondo iniziamo dal nostro cuore”.
L’inizio dell’accoglienza e delle registrazioni è prevista dalle 18.30. Dalle 19.00 è possibile gustare un apericena di benvenuto, organizzato in collaborazione con il Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo e a seguire l’intervento di Lumera, “La Cura dell’Essere… Casa”. Al termine dell’evento è previsto uno speciale momento di condivisione e confronto, dal sapore di... Casa.
Per partecipare all’evento è richiesto un contributo di 23 euro. I biglietti sono acquistabili tramite Eventbrite.
I proventi della serata, coperte le spese vive, verranno destinati a sostenere un progetto sociale promosso dalla Società San Vincenzo de’ Paoli – Consiglio Centrale di Lecco a favore delle famiglie ucraine ospitate nel territorio. Grazie proprio all’Associazione My Life Design ODV verranno poi organizzati incontri nella nostra città per la diffusione di una nuova educazione alla consapevolezza a beneficio dell’intera comunità.
Per ogni informazione è possibile scrivere a margheritarusconi@gmail.com.

“Impariamo a difendere le nostre convinzioni senza odiare i nostri avversari, ad amare quanti la pensano diversamente da noi, […] lamentiamoci meno dei nostri tempi e più di noi stessi”
(1851, Federico Ozanam, fondatore della Società di San Vincenzo De Paoli)
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco