• Sei il visitatore n° 181.904.220
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 23 settembre 2022 alle 09:28

Valmadrera, FIE: nuova avventura per Lorenzo Schia

Nuova avventura per l'atleta Lorenzo Schia che è partito, per percorrere il sentiero Europeo E7, il 3 Settembre 2022 da Kobarid (Caporetto) per giungere tra qualche settimana a Monte Carlo - Nizza.

Il tratto da Schia ad oggi effettuato è stato indicativamente di cica 600 Km, con un dislivello complessivo (up and down) di 60.000 metri (circa 30.000 a salire e circa 30.000 a scendere); è partito da Caporetto (238 mt. slm) ed è giunto a Malcesine (89 mt. slm) passando più volte quota 2.000 mt. slm, fra monti su cui sono state scritte pagine importanti della Prima Guerra Mondiale. In media, quindi, Schia ha percorso circa 40 chilometri al giorno (su fieitalia.it il racconto completo della sua avventura).

L'ultra runner Lorenzo Schia, dopo alcuni giorni di riposo, partirà Venerdì 23 Settembre 2022 da Gargnano (BS) per riprendere nel tratto lombardo il suo percorso sul sentiero E7.

Il percorso che effettuerà sarà il seguente:

Gargnano - Treviso Bresciano - Nozza - Monte Prealba - Pisogne - Lovere - Selvino - Sedrina - Valcava - Carenno - Lecco - Monte Barro - Pescate - Brivio - Cassano D'Adda - Lodi - Pizzighettone - San Nazzaro (Monticelli d'Ongina).

Lungo tutto il suo percorso Lorenzo ha il supporto dei referenti FIE Regionali (la sede del comitato è a Valmadrera ndr), pertanto anche in Lombardia sarà supportato dai referenti della sentieristica e dalle associazioni presenti sul territorio che lo stanno attendendo con trepidazione.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco