• Sei il visitatore n° 181.910.476
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 26 settembre 2022 alle 10:04

Mandello Lario: Fratelli d’Italia oltre il 30%, Lega da 35 al 15%
Forza Italia perde il 4%, il PD dal 20.5% al 16.5%. Crollo M5S

A Mandello del Lario Fratelli d’Italia ottiene uno dei risultati più alti tra i maggiori comuni della provincia di lecco, il 31.01% contro il misero 2.68% di quattro anni fa. Il contributo maggiore presumibilmente è arrivato dagli ex elettori del Movimenti 5 Stelle che ha lasciato sul campo il 14.26% passando dal 19.89% al 5.63%.  Un altro 19% l’ha lasciato sul campo la Lega passata da essere il primo partito col 34.67%, al terzo con il 15.29%. In calo anche Forza Italia dal 10.96% al 6.67%. A Mandello del Lario il centrodestra ha ottenuto il 53.19% contro il 48.56% del 2018.

Resta invece stabile il centrosinistra con Laura Bartesaghi che ha sfiorato il 25% contro il 24.28% di quattro anni fa. Come quasi ovunque il PD arretra dal 20.55% al 16.54%. Tiene Verdi e Sinistra italiana col 4.46% mentre sale + Europa di Emma Bonino dal 2.52% al 3.49%. Ininfluente Impegno Civico di Di Maio che raramente raggiunge lo 0.3%.

Come dicevamo crolla il Movimento 5 Stelle dal 19.89% al 5.63%, uno dei dati più bassi dell’intera provincia. Stefano Motta candidato per Italia sul Serio Calenda e Renzi si attesa sul 10.66%.

Gli altri gruppi non arrivano alla soglia del 3%: Italexit con Emanuele Grego si ferma all’1.93% - Unione Popolare con Lamberti Raffaela è all’1.06%.


© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco