• Sei il visitatore n° 189.283.848
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 26 settembre 2022 alle 15:54

Collegio Camera Lecco: centrodestra 54.80%, 10 punti in più del dato nazionale. Migliora Calenda perdono voti PD e M5S

Un altro dato interessante da mettere a confronto è il risultato nazionale su quello del collegio Lombardia 2 UO5 Lecco (+ 35 comuni bergamaschi).

Il centrodestra è andato meglio ottenendo il 54.80% contro il dato nazionale del 43.82%. Al suo interno Fratelli d’Italia con il 29.54% “lecchese” ha conquistato 3.53% in più del dato medio nazionale (26.01%). La Lega resta una forza importante in provincia e dintorni con un 15.95% a fronte di un dato nazionale dell’8.78%, migliorando quindi la performance di 7.17 punti percentuali. Forza Italia è stabile: ha l’8.12% a livello nazionale e l’8.13% a livello provinciale.

Il centrosinistra perde posizioni. A livello nazionale ha ottenuto il 26.12%, a livello provinciale il 24.28%, 1.84 punti percentuali in meno. Il partito democratico, riferimento del centrosinistra, arretra rispetto al dato nazionale del 19.06%, fermandosi al 17.03% con un calo di 2 punti.

Non c’è gara al nord per il Movimento 5 Stelle che se a livello nazionale diventa il terzo partito col 15.42% nel lecchese precipita al 5.68%.

Al contrario nel lecchese Italia sul Serio, grazie alla candidatura locale, quella di Stefano Motta sindaco di Calco, ottiene il 10.33% - l’obiettivo di Carlo Calenda – mentre a livello nazionale si è fermato al 7.78%.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco