• Sei il visitatore n° 182.222.459
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 26 settembre 2022 alle 22:19

Bodega: non solo Salvini, anche chi siede da anni è responsabile dell’inesorabile declino

Lorenzo Bodega
Lorenzo Bodega, leghista della prima ora, ex sindaco di Lecco, ex parlamentare, fuoriuscito poi dal partito analizza il voto di ieri. Che il declino fosse iniziato lo aveva anticipato proprio al nostro network. Che sia inesorabile, lo conferma in questa dichiarazione.

"Alcune considerazioni: quello che era stato pronosticato si è ampiamente avverato come dissi in una mia precedente intervista su Merateonline. Il centrodestra ha stravinto queste elezioni, la Lega salvini ha dimezzato i voti. Il centrosinistra con le televisioni di sinistra i Travaglio, le Gruber e le Von der Leyen trasudano rabbiosamente bile.
Salvini ha dichiarato che laddove governano i paesi e le città, i Sindaci della Lega (dove sono?), la stessa ha preso il 30%. A me sembra che a Calolziocorte non sia andata così. E tanto meno a Merate dove la Lega ha perso quasi il 60% dei consensi.
Naturalmente si butta giustamente la croce addosso al Salvini, ma i Calderoli, i Giorgetti e tutti gli altri adepti, ne sono ugualmente responsabile. Ma loro comunque una poltrona a Roma, ce l'hanno nonostante le occupino da decenni.
Ora con questa Lega debole, tornerà in discussione anche il governo regionale. Spiace per tutti i Sindaci della Valsassina che sulla scivolata di Piazza e Nava, hanno scelto il momento meno propizio per rinnegare Forza Italia e entrare nella Lega. Ma tant'è, questa è la politica di oggi, e concludendo confermo il mio convincimento che la Lega Salvini sta proseguendo verso un lento ma inesorabile declino".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco