• Sei il visitatore n° 190.378.020
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 30 settembre 2022 alle 22:33

Ballabio, morte di Liam: dopo la condanna a 10 anni per omicidio la mamma ritorna in tribunale, fuori dal processo invece il papà

Il 15 ottobre saranno sette anni. Sette anni dalla morte del piccolo Liam Nuzzo, il bebe' di Ballabio spentosi soltanto 28 giorni dopo la venuta al mondo, al termine di una brevissima esistenza costellata di accessi in ospedale (il primo, nella versione fornita dai genitori, per una caduta patita in casa, il secondo dopo la comparsa di rigonfiamenti sulla sua testolina). Tre giorni prima di tale macabra ricorrenza, il 12 ottobre, Aurora Ruberto, la sua mamma, tornerà di nuovo in Aula. E' stata infatti appellata la sentenza dello scorso 22 gennaio con cui la Corte d'Assise di Como ha riconosciuto la quarantenne colpevole dell'omicidio del suo secondogenito. 10 anni la condanna irrogata alla donna, dopo la riqualificazione del reato ascritto alla stessa da omicidio volontario a omicidio preterintenzionale, con le attenuanti generiche considerate equivalenti all'aggravante del vincolo dell'ascendenza. La pubblica accusa, con il fascicolo approdato sulla scrivania del sostituto procuratore Chiara Di Francesco dopo una serie di avvicendamenti, aveva ipotizzato per lei, all'esito del processo celebrato con rito abbreviato, l'assoluzione. Stessa richiesta per il marito Fabio Nuzzo, 45 anni, poi effettivamente sollevato da ogni responsabilità dalla Corte presieduta dalla dottoressa Valeria Costi. Se a Aurora Ruberto era contestato l'aver provocato a Liam il trauma da schiacciamento alla testa da cui sarebbe poi derivato “uno stato di particolare debolezza e di immunodeficienza del neonato tale da favorire l'insorgere di una polmonite interstiziale” che lo ha portato al decesso, l'uomo era tacciato di aver tollerato o comunque non impedito le supposte condotte maltrattanti operate dalla moglie nei confronti del piccolo. La sua assoluzione, non appellata dalla Procura, è passata in giudicato. L'iter giudiziario proseguirà dunque solo per la mamma del bambino: gli avvocati Nadia Invernizzi e Roberto Bardoni tenteranno di ribaltare il verdetto di primo grado, arrivato dopo un'iniziale richiesta di archiviazione avanzata, a Lecco, dal primo PM che si occupò della vicenda a cui fece seguito l'imputazione coatta disposta da un primo giudice e il non luogo a procedere sancito poi da un collega, con il caso riaperto infine su impugnazione della Procura generale.
Articoli correlati:
20.01.2022 - Ballabio, morte del piccolo Liam: 10 anni alla madre, assolto il papà. Gli atti alla Procura per valutare la posizione dei medici
25.11.2021 - Ballabio, morte del piccolo Liam: la Procura chiede l'assoluzione dei genitori, accusati dell'omicidio del loro secondogenito
12.12.2020 - Ballabio, morte del piccolo Liam: la Corte ha deciso, mamma e papà mandati a processo per 'omicidio volontario' del bebè
02.12.2020 - Ballabio: Liam non è morto nè soffocato nè di polmonite, un terzo professionista porta la Procura a richiedere di nuovo il processo per la mamma e il papà del neonato. Per 'omicidio'
11.07.2019 - Ballabio, morte del piccolo Liam: riaperte le indagini a carico di 3 medici del Manzoni. Ma il GIP nega un'altra super perizia
06.05.2019 - Ballabio: Liam non sarebbe morto per asfissia meccanica bensì per una polmonite interstiziale
17.07.2018 - Ballabio, morte del piccolo Liam: 5 mesi per i risultati della nuova ''super perizia''
22.05.2018 - Ballabio, morte del piccolo Liam: il difensore della madre chiede al giudice ulteriori accertamenti sulla fine del bimbo
07.02.2018 - Ballabio, morte del piccolo Liam: a giorni la decisione del Gup
06.02.2018 - Ballabio: il fasciolo per la morte del piccolo Liam di nuovo al vaglio del giudice
26.11.2017 - Ballabio, morte del piccolo Liam: chiesta dalla Procura l'archiviazione per i genitori
15.12.2016 - Ballabio: archiviate le posizioni dei 3 medici, per la morte del piccolo Liam il gip dispone nuove indagi a carico dei genitori
14.12.2016 - Ballabio, morte del piccolo Liam: il giudice si è riservato la decisione
07.12.2016 - Ballabio: chiesta l'archiviazione per i 5 indagati per la morte del piccolo Liam ma il giudice 'convoca' la mamma e il papà
08.06.2016 - Ballabio: Liam sembrerebbe essere morto per soffocamento. Domande agghiaccianti sulla fine del bimbo di soli 28 giorni
02.11.2015 - Ballabio, morte del piccolo Liam: avviso di garanzia per tre medici, martedì l'autopsia
27.10.2015 - Ballabio: non c'è ancora la causa della sua morte, i funerali di Liam devono attendere
16.10.2015 - Ballabio: il piccolo Liam vola in cielo ad un mese dalla nascita
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco