• Sei il visitatore n° 182.772.142
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 02 ottobre 2022 alle 09:07

Lecco: il campanile di S.Nicolò ora risplende grazie alle nuove luci

Nuova luce per il campanile di Lecco: sabato sera è stato inaugurato il nuovo sistema di illuminazione del ''matitone'', simbolo della città. La cerimonia di accensione è giunta al termine della prima giornata di iniziative nell'ambito della festa Madonna del Rosario, patrona della comunità pastorale lecchese.
Le nuove luci sono state installate in occasione dei recenti lavori e conferiscono un nuovo e splendente volto al campanile della basilica di San Nicolò.

Presente alla cerimonia il prevosto di Lecco, Mons.Davide Milani, dettosi orgoglioso dell'intervento; nel suo discorso infatti, il sacerdote ha messo in evidenza la centralità del campanile per l'intera città ed il territorio.
I lavori hanno consentito di mettere mano al vecchio impianto di illuminazione, sostituendo le lampade con moderni apparecchi illuminanti di tecnologia led ad alta efficienza. Si passa da circa 13.800 W installati in precedenza, ai soli 3.194 W del nuovo sistema, con una drastica riduzione dei consumi ma con un risultato nettamente superiore in termini di illuminazione.

Il nuovo impianto prevede la presenza complessiva di 35 lampade led e di 46 strisce led a 7 diverse altezze del campanile.
Un grazie è stato pubblicamente espresso durante la serata dal prevosto all'ex assessore Corrado Valsecchi che si era speso per finalizzare l'intervento, facendo da tramite con Enel X, che ha erogato un importante contributo. A questo proposito era presente anche Elisa Franchi, coordinatrice del progetto di impiantistica per Enel X, oltre a Gaetano Chiappa, fra i volontari che accompagnano i turisti nelle visite guidate al campanile, di cui ha raccontato in breve storia e curiosità.

L'intervento peraltro, festeggia un compleanno speciale: i 140 dall'inizio dei lavori di costruzione del campanile, uno dei più alti d'Italia.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco