• Sei il visitatore n° 190.803.378
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 06 ottobre 2022 alle 22:24

Ballabio: dopo la frana dal Due Mani salgono a 19 i residenti evacuati

Giornata di sopralluoghi quella odierna a Ballabio. Dopo la scarica di massi dal Due Mani di ieri sera, con il supporto dell'elicottero dei vigili del fuoco, il geologo Christian Adamoli, supportato dai tecnici del 115, nonché affiancato da personale di Regione Lombardia e di SNAM Rete Gas, ha effettuato una prima serie di controlli sul versante dell'altura interessato dalla frana.

A seguito degli accertamenti è stata emessa un'ordinanza di sgombero allargata ad ulteriori abitazioni rispetto alle prime evacuate già nella serata di ieri. Come confermato dal sindaco Giovanni Bruno Bussola, sale dunque a 19 il numero dei ballabiesi al momento fuori casa, a scopo precauzionale con via Valderia chiusa alla circolazione ed accesso consentito solo ai residenti.

Gli sfollati hanno trovato sistemazione per lo più presso l'Albergo Ristorante Sporting Club (undici persone) o presso familiari (sette persone) mentre il diciannovesimo cittadino si trova presso la casa del parroco don Benvenuto.
"Nelle prossime ore - annuncia Bussola - si continuerà a lavorare alacremente con l’obiettivo mettere in sicurezza l’area e permettere, quanto prima, di far tornare gli sfollati nelle loro abitazioni".

Articoli correlati:
05.10.2022 - Ballabio: massi dal Due Mani precipitano a ridosso delle case, 7 evacuati
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco