• Sei il visitatore n° 190.801.563
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 13 novembre 2022 alle 17:45

Galbiate: il WWF incontra i bimbi per un pomeriggio di giochi

Tradizionale appuntamento autunnale del WWF Lecco con i bambini in Villa Bertarelli a Galbiate. Bimbi della scuola primaria, di età compresa tra i 6 e i 10 anni, accompagnati da mamme, papà, nonni... e "affidati" per un intero pomeriggio alle cure degli attivisti WWF Lecco, per un pomeriggio alla scoperta della natura e dei suoi colori.

L'Organizzazione WWF ha potuto contare sulla disponibilità collaborativa del Parco Monte Barro, "ma anche questa volta devo ringraziare" - sottolinea il Presidente WWF Lecco, Lello Bonelli - "la presenza e il lavoro volontario dei nostri attivisti: Stefania, Anna, Jessica, Paola, Raffaella... È un periodo fitto di impegni ed è solo grazie all'impegno dei nostri volontari che possiamo continuare a proporre nuovi eventi ed attività sul territorio. Siamo appena usciti dal corso di introduzione al Diritto ambientale, con una quarantina di partecipanti da ogni parte d'Italia e un grosso impegno organizzativo, e mercoledì proporremo una serata a Barzio sul tema dei grandi carnivori e sulla possibile convivenza con gli allevatori, ma non potevamo rinunciare al tradizionale incontro con i più piccoli, perché è ogni volta una sorpresa scoprire l'entusiasmo e l'attenzione che i bambini riservano alle nostre proposte. Alcuni di loro erano già alla seconda o alla terza esperienza, ma anche chi ha partecipato per la prima volta è subito entrato in sintonia con i nuovi amichetti, alla scoperta del WWF e delle attività che la nostra Associazione propone per la tutela dell'ambiente e della natura".

Primo contatto con i bambini con la proiezione dell'audiovisivo "Un bosco da salvare" (per gentile concessione del Fotoclub Lario Malgrate), alla scoperta delle ricchezze che il bosco e le aree verdi ci regalano in cambio del nostro rispetto, seguìto da un breve approfondimento sui "colori", perché li vediamo e come la natura ce li offre. Dopo un momento di gioco con il "cruciverbone" si è partiti con l'estrazione e la preparazione di alcuni colori a partire da sostanze naturali: dal caffè alle radici di curcuma, dalle foglie di insalata alle barbabietole, e poi acqua, aceto, bicarbonato... ogni bambino si è trovato impegnato a pasticciare con mortaio e frullatore, a spremere e filtrare, per creare i colori naturali che sono poi stati utilizzati per realizzare splendidi disegni a tema naturalistico.

Non poteva mancare una gustosa merenda "salvambiente" con pane e cioccolato biologico, e poi marmellate, miele e succhi... prodotti naturali e a kilometro zero, offerti in questa occasione dall'Azienda Agricola "Conca Sandra" di Perledo.

A chiudere il pomeriggio la consegna di alcuni gadget WWF, una copia della rivista Panda Junior, riservata ai Soci WWF, e l'attestato di partecipazione a certificare che ogni bimbo partecipante all'evento ha scoperto che "la Natura è colore".

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco