• Sei il visitatore n° 189.290.350
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 16 novembre 2022 alle 20:17

Bellano: si rompe una tubatura, allagate due aule della primaria. L'opposizione interroga

 

Una classe della primaria (foto dal sito dell'IC)
Un'aula allagata, con l'acqua arrivata poi a infiltrarsi nel pavimento gocciolando dal soffitto della classe sottostante. E' la situazione venuta a crearsi questa mattina alla primaria dell'Istituto Comprensivo Monsignor Luigi Vitali di Bellano. La prima problematica è stata riscontrata alle 7, dunque a scuola ancora, fortunatamente, vuota. In terza A, al primo piano della palazzina, si è verificato un guasto alle tubature del riscaldamento con dispersione d'acqua dall'alto. Si è dunque reso necessario "dirottare" gli alunni, accorpando la sezione A con la B, ospitata in una stanza sufficientemente grande per accogliere in contemporanea due gruppi classe e dunque 29 studenti. "Poco dopo l'inizio della lezioni, anche i bambini di classe prima A, al piano terra, aula posta in direzione alla terza A, sono stati spostati, in quanto l'acqua della classe sopra iniziava a infiltrarsi" si legge nella comunicazione inviata ai genitori dalla dirigenza scolastica, per spiegare l'accaduto e assicurare circa la riorganizzazione messa in atto per garantire l'attività didattica oggi e nei prossimi giorni. Il "danno" infatti non appare di immediata risoluzione. "Gli alunni di prima A sono stati dirottati in aula Magna, dove durante la mattinata abbiamo allestito completamente lo spazio con i loro banchi e tutto il necessario. Le classi prima A e terza A momentaneamente non sono agibili e solo quando si otterrà l'agibilità, richiesta prontamente a chi di competenza, gli alunni.
potranno rientrare nelle loro aule" prosegue la scuola, ipotizzando un ritorno alla normalità dalla prossima settimana, pur assicurando come già da ora la situazione sia "sotto controllo". "Il guasto è stato riparato; aspettiamo che pareti e soffitto si asciughino e aspettiamo l'agibilità".
Nel mentre la prima A continuerà a far lezione in aula magna e la terza A "per problemi di varia natura, non solo legati al riscaldamento" rimarrà accorpata alla terza B. "Qualora fosse necessario dividerle per specifiche lezioni o attività, è già stata allestita l'aula magna anche per loro. Fortunatamente è grande e può essere divisa tranquillamente in due parti" assicura la dirigenza.
Nel mentre è però montata la polemica politica. Informati dell'accaduto dai genitori, preoccupati per la sicurezza dei loro ragazzi, i consiglieri di "Bellano si rinnova"  e "Progetto Comune" hanno presentato un'interrogazione, chiedendo spiegazioni circa la situazione venutasi a creare questa mattina alla primaria ma lamentando altresì altre criticità riscontrate al Comprensivo, tanto con il riscaldamento tanto per la convivenza con un cantiere aperto (QUI il documento integrale).

 

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco